Chiaravalle: furti nei bar, ai ladri piace il videopoker

1' di lettura 08/03/2008 -

Ignoti penetrano all'Arci di via Fratelli Bandiera e al Caffè del Corso e svuotano le macchinette. Indagano i carabinieri.



La banda delle slot machine torna a colpire. E prende di mira un altro circolo Arci. Dopo il furto dello scorso 11 febbraio ai danni del circolo Arci di piazza Mazzini, l'altra notte è toccata anche all'Arci di via Fratelli Bandiera. Un doppio colpo visto che nella stessa nottata un altro colpo è stato denunciato dal Caffè del Corso.

In entrambi i casi i ladri sono riusciti a forzare una finestra posta sul retro e, una volta all'interno dei due locali, hanno fatto altrettanto con le casse di videopoker e slot. Al circolo Gramsci sono stati trafugati 1000 euro dai videogiochi e altre 500 euro dalla cassa. Nel Caffè di corso Matteotti invece, i malviventi se ne sono usciti con un bottino di circa 5000 euro. Entrambi gli episodi sono stati denunciati ai carabinieri della locale stazione che hanno avviato le indagini.






Questo è un articolo pubblicato il 08-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 08 marzo 2008 - 1507 letture

In questo articolo si parla di cronaca, marco catalani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gA