Monsano: contributi alle giovani coppie per l\'acquisto della prima casa

2' di lettura 12/03/2008 - Il Comune di Monsano ha aperto il bando rivolto alle famiglie per un contributo a fondo perduto sull\'acquisito della prima casa.

La Giunta comunale, nella seduta del 4 marzo, ha approvato il bando comunale per un contributo a fondo perduto (buoni casa) sull\'acquisito della prima casa, rivolto alle giovani coppie.
Sono coppie di recente formazione quelle che si sono sposate a partire dal 28 febbraio 2006 e non sono separate. Per coppie di prossima formazione, si intende invece quelle che avranno effettuato le pubblicazioni del matrimonio entro l\'8 aprile 2008 o lo contrarranno prima dell\'acquisto dell\'alloggio, che dovrà avvenire entro 10 mesi dalla comunicazione di ammissione al contributo.


Le coppie, al momento della presentazione della domanda, devono avere la cittadinanza italiana o di un Paese dell\'Unione Europea oppure, se cittadini stranieri, essere in possesso di permesso di soggiorno o di carta di soggiorno. Altri requisiti, la residenza anagrafica o i posto di lavoro in un Comune qualsiasi della Regione Marche, o ancora essere cittadini italiani residenti all\'estero che intendono ritornare in Italia. La coppia non deve essere titolare di altra abitazione e non deve aver beneficiato in precedenza di finanziamenti agevolati concessi dallo Stato o da altri Enti pubblici per l\'acquisto di abitazioni.
Le domande dovranno pervenire al Comune di Monsano entro le ore 14 del 8 aprile 2008. L\'ammontare del contributo viene determinato in base al reddito dei beneficiari e va dal 10% del valore (fino ad un massimo finanziabile di 10mila euro) al 30% (per un importo massimo di 30mila euro).


Per tutte le informazioni ed i necessari chiarimenti ci si può rivolgere al Comune di Monsano nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 10 alle ore 13 (Tel. 073161931), o presso il sito web: www.comune.monsano.an.it.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 12 marzo 2008 - 1687 letture

In questo articolo si parla di attualità, casa, giovani, monsano, Comune di Monsano


Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque




logoEV