Diocesi: giornata mondiale della gioventù

14/03/2008 - Si avvicina l\'appuntamento dei giovani nel pomeriggio del 15 marzo, in occasione della vigilia della domenica delle Palme, per intessere un dialogo e un\'occasione di confronto con il Vescovo Gerardo.

L\'appuntamento è fissato per le ore 16 in Piazza Federico II, dove ci sarà un momento di accoglienza musicale e di animazione curata dal Centro Sportivo Italiano. Poi in Cattedrale, dopo un momento di preghiera e riflessione individuale, i giovani si confronteranno in un vero e proprio dialogo tra di loro e col Vescovo esponendo testimonianze di esperienze che sottolineano istanti del loro vissuto di credenti in cui si sono sentiti testimoni del loro credere insieme; parleranno anche dei momenti di difficoltà nel loro testimoniare la fede, proponendo delle domande, elaborate in un’attività che ha visto protagonisti quasi tutti i gruppi giovanili della Diocesi.


Il momento sottolineato dall’ascolto di brani musicali e da immagini si concluderà con la presentazione del messaggio di Papa Benedetto per la XXIII Giornata Mondiale della Gioventù che si celebra in questa domenica e con l’invito a partecipare all’appuntamento di Sydney nel mese di luglio o unendosi al gruppo dei giovani che già si stanno organizzando per questo pellegrinaggio o prendendo parte alla “Notte bianca per la GMG” che si terrà tra il 19 e il 20 luglio prossimi in collegamento con l\'Australia. L\'incontro terminerà attorno alle ore 19,30.


L\'invito del Vescovo Rocconi “Riceverete forza dallo Spirito Santo e mi sarete testimoni fino ai confini della terra!” Con gioia invito a partecipare all’incontro Diocesano dei Giovani che si terrà sabato 15 marzo, vigilia della domenica delle Palme, in Cattedrale, per celebrare insieme la Giornata della Gioventù.


Sarà un’occasione, oltre che per incontrarsi nuovamente tutti insieme dopo il mio ingresso in Diocesi e i giorni di settembre in occasione dell’evento di Loreto\'07, per riflettere sulle difficoltà che incontriamo nel testimoniare la nostra fede e accogliere la proposta di Papa Benedetto nel suo messaggio di questo anno. Sono certo che tutti state lavorando sul tema della testimonianza nelle relazioni personali e nella vita quotidiana, proposto per il secondo anno del triennio dedicato ai giovani dalla Chiesa italiana, in particolare mi auguro che abbiate fatto buon uso della scheda “Called to Witness” proposta ai gruppi dall’equipe diocesana di Pastorale Giovanile.


Vi ricordo anzi già da ora il successivo appuntamento in piazza per la “Notte bianca per la GMG” tra il 19 e il 20 luglio prossimi per vivere in collegamento con Sydney l’incontro con il Papa. Conto allora sulla vostra numerosa presenza e vi invito a non perdere queste preziose occasioni di vita ecclesiale e di confronto! Vi aspetto allora nel pomeriggio di sabato 15 marzo per le ore 15 in piazza per poi muoverci in Cattedrale dove in un clima di preghiera, di confronto e di ascolto, condivideremo alcune vostre testimonianze elaborate nell\'attività che vi è stata proposta: metteremo davanti al Signore piccole esperienze di successo insieme alle difficoltà quotidiane, e rifletteremo su come un giovane autentico possa essere testimone della sua fede a Jesi nel nostro oggi. L\'’incontro terminerà attorno alle 19 circa con un piccolo “aperitivo” nei locali della Parrocchia della Cattedrale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 14 marzo 2008 - 1089 letture

In questo articolo si parla di chiesa, cultura