A lezione di canto da Roberta Faccani

matia bazar| 5' di lettura 29/03/2008 - La cantante dei Matia Bazar Roberta Faccani sale in cattedra per il primo seminario di canto della scuola musicale G.B. Pergolesi di Jesi sabato 29 e domenica 30 Marzo.

Cosa fare per riscaldare la voce prima di un concerto e come defaticarla dopo l’esibizione. Come prevenire le patologie vocali e il portamento da mantenere sul palcoscenico. La tecnica microfonica live e in studio, oppure piccoli fondamentali suggerimenti per affrontare (e magari superare) un provino. Un’insegnante ad hoc quella che sabato 29 marzo e domenica 30 salirà in cattedra alla Scuola Musicale “G.B.Pergolesi” di Jesi in occasione del “Seminario di Canto”. Si tratta della vocalist dei Matia Bazar, Roberta Faccani.


Dopo il successo riscosso assieme alla band nel concerto-saggio di fine anno scolastico degli allievi culminato nel maxi concerto in piazza della Repubblica il giugno scorso, la cantante anconetana torna alla Scuola e sale in cattedra per raccontare la sua esperienza artistica e far approfondire le sue conoscenze tecniche e professionali, offrendo così ai tanti partecipanti del seminario consigli utili, suggerimenti interessanti e spunti da seguire per chi ora studente, volesse un domani seguire la carriera musicale a livello professionale. In programma, come detto, uno studio sugli elementi di foniatria, sul riscaldamento e defaticamento della voce, accenni alla medicina alternativa per la prevenzione delle patologie vocali. Ma anche ascolto, analisi e interpretazione di brani pop e musical, elementi di portamento sul palcoscenico, tecnica microfonica live e in studio di registrazione e quei preziosi piccoli suggerimenti su come affrontare nel modo giusto un provino. Seguiranno esercitazioni live dell’intero programma e a conclusione della due giorni di studio, agli allievi verrà consegnato un attestato di partecipazione firmato dal direttore della Scuola e dall’insegnante.


Siamo molto orgogliosi di ospitare una cantante di spicco come Roberta Faccani - dice il direttore della Scuola Musicale “G.B.Pergolesi” Sergio Cardinali - che terrà il primo seminario di canto organizzato dal nostro istituto. Mettere a contatto gli allievi con professionisti e grandi nomi del panorama musicale italiano ed estero rientra nella tradizione della Scuola Pergolesi, che finora ha coinvolto nei saggi, nei seminari, nei clinics e nei concerti, molti personaggi noti (da Lucio Dalla alla PFM, da Irene Grandi a Linda, passando per Gaetano Curreri degli Stadio, Paolo Belli, Stefano Rossini, Michele Pecora, Alessandro Svampa e Giulio Proietti) di cui Roberta Faccani è l’ultima stella, ma solo in ordine di tempo. Si tratta di un confronto interessante, da cui gli allievi potranno trarre spunti e insegnamenti diversi da quelli che magari potrebbero avere dal confronto quotidiano con i loro insegnanti. Eppoi - conclude il direttore - vedere “da vicino”, magari suonare insieme o esibirsi con un cantante o musicista professionista, famoso, è una spinta emotiva molto forte per impegnarsi, approfondire la materia, migliorarsi per raggiungere un livello personale più alto”.



Da segnalare che le due giornate di seminario (a numero chiuso) si svolgeranno presso l’aula magna della Scuola Musicale Pergolesi, in corso Matteotti. Sono ancora disponibili posti per lo stage, basta iscriversi al numero 0731-205856 e contattare il direttore Sergio Cardinali. Orario degli stage: dalle 11 alle 13 e dalle 14 alle 16 di sabato 29 e domenica 30 marzo pv.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 28 marzo 2008 - 1878 letture

In questo articolo si parla di cultura