Dal 5 Maggio inizia la raccolta differenziata dei rifiuti

contenitori raccolta differenziata 29/03/2008 -

Dal 10 aprile inizierà, per i primi 8.500 jesini, la distribuzione dei contenitori per la raccolta differenziata che diventerà obbligatoria dal 5 Maggio.
La zona coinvolta è approssimativamente la seconda circoscrizione.
A metà giugno sarà la volta di altri 12.500 abitanti, dopo l\'estate partirà la zona sud della città ed il passaggio si completerà a gennaio 2009 con il centro storico.



\"Sono tre i motivi che ci spingono verso la raccolta differenziata - spiega l\'assessore Maiolatesi - il primo è di ordine normativo, ovvero siamo obbligati dall\'Unione Europea a farlo. Il secondo di ordine economico: solo nel 2007 il costo di conferimento dei rifiuti in discarica è aumentato di 400.000 euro. Ed il terzo è di ordine ambientale: il vecchio modo di trattare i rifiuti non è più sostenibile, l\'esempio di Napoli è emblematico\".


Oggi a Jesi viene differenziato il 20% dei rifiuti ed è già un buon risultato. L\'obiettivo è di raggiungere il 60-65% con la raccolta porta a porta.


In concreto ad ogni famiglia ed a ogni condominio verranno consegnati 5 contenitori di rifiuti: grigio per i rifiuti non differenziabili, bianco per la carta, verde per vetro e metallo, giallo per la plastica, marrone per l\'organico.

I rifiuti verranno ritirati a domicilio dagli operatori di Jesi Servizi secondo un calendario settimanale prestabilito.
\"I contenitori non potranno essere collocati sul suolo pubblico - spiega Maiolatesi - daremo deroghe, saremo inflessibili\".


Il Comune ed il Cir33 hanno aperto, presso la sede della seconda circoscrizione, uno sportello per rispondere a tutte le domande e le perplessità dei cittadini.


Jesi è il diciottesimo comune, tra i 33 del Cir, ad attivare la raccolta dei rifiuti differenziata spinta attraverso il porta a porta. In particolare per Jesi è importante l\'esempio di Senigallia, città dalle di dimensioni e caratteristiche simili, che ha attivato il servizio meno di un anno fa e a parte qualche problema iniziale oggi il servizio funziona bene e con soddisfazione dei cittadini.










Questo è un articolo pubblicato il 29-03-2008 alle 01:01 sul giornale del 29 marzo 2008 - 1830 letture

In questo articolo si parla di michele pinto, rifiuti, politica, simone ceccettini, gilberto maiolatesi