La rassegna teatrale \'Germogli\' arriva al quinto appuntamento

anna cappelli 2' di lettura 18/04/2008 - Prosegue la seconda edizione della rassegna Germogli - nuove generazioni di teatro, un progetto della Compagnia Vicolo Corto di Ancona in collaborazione con il Teatro Stabile delle Marche - Fondazione Le Città del Teatro, sostenuto dall\'Assessorato alla Cultura della Provincia di Ancona, dall\'Assessorato alla Cultura e alle Politiche Giovanili del Comune di Ancona e dal Teatro del Canguro - Teatro Stabile d\'Innovazione per l\'Infanzia e i Giovani.

Il quinto appuntamento, venerdì 18 aprile, vede in scena all\'Hangar Cult Lab ANNA CAPPELLI di Annibale Uccello, per la regia di Tommaso Benvenuti con Giulia Ragni; repliche il 16 maggio al Teatro dell\'Olmo (San Benedetto del Tronto) e il 30 maggio all\'Ex Frantoio (Serra De\' Conti).


Spettacolo di forte impatto scenico che si articola in un susseguirsi di sette monologhi che scandiscono in maniera precisa la storia di Anna. Monologhi scritti in maniera di dialoghi con personaggi fuori scena, prima la proprietaria di casa e convivente di Anna, poi Tonino suo malgrado protagonista negativo della storia. Sulla scena si vede quasi \"l\'allucinazione\" di Anna che parla, vive e sogna una vita di proprio possesso, che inesorabilmente gli sfugge. Circondata da oggetti e situazioni circolari, in un vortice dove anche la musica (anni \'60) determina una sorta di costrizione narrativa. Il tutto per dare la suggestione di una prigione-manicomio in cui la nostra eroina si dibatte senza via di uscita.


Lo spettacolo si regge su questo ritmo circolare di narrazione ma è evidente e costante la linearità della storia che converge verso la \"cenetta intima\" organizzata da Anna, vero apice tragico in cui la natura cruenta e il rito cannibalistico portano in evidenza il suo alter ego.


La rassegna avrebbe dovuto concludersi il 19 aprile con Rated X della Compagnia Teatro Hermitage, tuttavia a causa di problemi di salute di uno degli attori l\'appuntamento è rimandato per le successive due repliche: 17 maggio - Teatro dell\'Olmo (San Benedetto del Tronto), 31 maggio - Ex Frantoio (Serra Dei Conti). In sostituzione all\'Hangar Cult Lab verrà presentato lo spettacolo \"Io te, Egle e Lina\" per la regia di Tiziana Marsili Tosto e Rosetta Martelli, con Tiziana Marsili Tosto e Loretta Antonella.


Ricordiamo che anche quest\'anno viene riproposto \"A cena con gli artisti\", dove sarà possibile per gli spettatori intrattenersi, dopo lo spettacolo, \"a cena\" con gli attori per partecipare al dibattito condotto da Matteo Antonucci, responsabile organizzativo dell\'Hangar. Il pubblico può, infatti, usufruire della possibilità di ordinare la pizza direttamente presso il teatro.


Inizio spettacoli ore 21.30, biglietti 7 euro
Per informazioni: 071.2900915 oppure: 389.1174604
germogli@vicolocorto.it







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 18 aprile 2008 - 1328 letture

In questo articolo si parla di ancona, spettacoli, san benedetto, Hangar CultLab, anna cappelli





logoEV