Fabriano: più spazio al reparto di pediatria

pediatria 22/04/2008 - Aumentare la qualità dei servizi erogati nell\'ottica di una sempre migliore funzionalità garantendo alti livelli di cura e il massimo confort per i piccoli degenti: con questo obiettivo la Direzione della Zona Territoriale 6 dell\'Asur trasferisce questa settimana la U.O.C. di Pediatria nell\'ala adiacente la U.O.C. di Ostetricia e Ginecologia al secondo piano del nosocomio.

I locali che verranno occupati in questi giorni erano stati già destinati alla Pediatria e per un periodo di tempo avevano ospitato la U.O.C. di Oncologia recentemente trasferitasi al secondo piano della IV fase.


L\'accorpamento delle Unità Operative Complesse di Ostetricia e Pediatria si era reso necessario a seguito del sisma del 1997. Ora, alla luce dell\'ampliamento generale dell\'Ospedale e del potenziamento dei vari servizi da esso erogati, è possibile superare questo disagio garantendo una migliore organizzazione degli spazi.


Dalla mattina di lunedì 21 aprile, dunque, dopo l\'adeguata sistemazione e pulizia dei locali, sono in corso i lavori di trasferimento delle attrezzature e del mobilio che si prevede saranno completati entro pochi giorni per poter entrare pienamente a regime alla fine della settimana. A trasloco ultimato, il Dipartimento Materno Infantile diretto dal dr. Pasquale Lamanna sarà caratterizzato da due aree separate e contigue, di cui una per la Ostetricia e la Ginecologia e l\'altra per la Pediatria, con maggior spazio a disposizione per entrambe e dunque la possibilità di garantire livelli molti elevati di assistenza e confort.


In particolare per la Pediatria, di cui è attualmente responsabile la dr.ssa Rita Grassi, è stato curato il confort del piccolo paziente e dei suoi familiari.
La Direzione si scusa con l\'utenza per eventuali disagi che potessero incorrere in questi giorni a seguito dei lavori di trasloco, necessari per un ulteriore potenziamento dell\'attività.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 22 aprile 2008 - 1831 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, fabriano, pediatria