Maiolati e Moie: concerto dei Vincanto per la Liberazione

vincanto 22/04/2008 - L\'Amministrazione comunale celebra l\'anniversario della Liberazione con un programma che prevede, venerdì prossimo, una doppia cerimonia, sia nel capoluogo che nella popolosa cittadina di Moie. E\' da qui che alle ore 10, all\'incrocio fra via Giovanni XXIII e via Risorgimento, muoverà il corteo delle autorità che raggiungerà piazza Santa Maria.

La tappa sarà il monumento ai due partigiani Augusto Chiorri e Libero Leonardi barbaramente trucidati il 14 luglio 1944, proprio a pochi passi dal luogo dove sono state posizionate le lapidi. Il corteo e la cerimonia saranno accompagnati dalla banda musicale L\'Esina di Moie.


Dopo la deposizione della corona d\'alloro, prenderanno la parola il sindaco Giancarlo Carbini, un rappresentante dell\'Anpi e il sindaco del Consiglio comunale dei ragazzi Sebastiano Mazzarini. Gli alunni delle scuole elementari e medie dell\'Istituto comprensivo \"Carlo Urbani\" saranno protagonisti anche attraverso la lettura di testimonianze e lavori realizzati in classe. Alle ore 12,15 la cerimonia del XXV Aprile si sposterà a Maiolati Spontini.


Il raduno è fissato in piazza della Vittoria da dove partirà il corteo diretto al municipio. Il momento di commemorazione si svolgerà nei pressi della targa marmorea che ricorda il partigiano maiolatese Giannino Pastori ucciso il 1° luglio 1944 a Poggio San Vicino. A prestare servizio sarà stavolta la Filarmonica Gaspare Spontini di Maiolati.


\"Abbiamo ritenuto importante - sottolineano il sindaco Carbini e l\'assessore alla Pubblica istruzione Stefania Bartolucci - dare spazio alla partecipazione attiva degli studenti alunni, che tramite la lettura dei loro contributi potranno avere un ruolo più attivo e sentito. Anche quest\'anno, inoltre, ad ogni studente è stata donata una bandiera italiana perché la loro presenza sia più partecipata e più festosa. Anche se la manifestazione ricorda eventi tragici come la guerra, quella che si celebra oggi è una festa della democrazia e della libertà riconquistate. E\' la festa di tutti gli italiani, come sottolineato dal Presidente Giorgio Napolitano, e in particolare dei giovani\".


Le manifestazioni maiolatesi del XXV aprile si concluderanno al Teatro Spontini di Maiolati alle ore 18 con uno spettacolo dedicato ai \"Canti popolari della libertà\" del gruppo folk \"Vincanto\".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-04-2008 alle 01:01 sul giornale del 22 aprile 2008 - 4556 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, comune di maiolati spontini, Maiolati Spontini, vincanto