Al via la settima edizione della Festa della musica

simone ceresoni 07/06/2008 - Al via la settima edizione della Festa della Musica. Quasi un migliaio di musicisti animeranno le vie cittadine del centro storico ed il lungomare.

Organizzata dal Comune di Senigallia e dall’Associazione italiana per la Promozione della Festa della Musica torna la “Festa della Musica”, quasi un migliaio di musicisti animeranno dal 20 al 22 giugno le vie del centro storico ed il lungomare.


La Festa della Musica presenta quest’anno un programma ampio ed articolato” - dice Simone Ceresoni, assessore alle Politiche giovanili - “l’iniziativa coincide anche con la conclusione del progetto europeo A.C.I.D.E, un progetto nato per sviluppare le competenze interculturali degli adulti tramite corsi di musica e danza.


La Festa della Musica, iniziativa consolidata giunta alla settima edizione, è ormai parte del tessuto cittadino - aggiunge Velia Papa, assessore alla Cultura - “rappresenta un ottimo esempio di collaborazione e sinergia tra due assessorati, quello delle politiche giovanili e della cultura.


Oltre ai concerti il programma della manifestazione è arricchito da workshop teorico-pratici, laboratori di apprendimento popolari e performance di danza, che si collocano nell’ambito della Festa dei popoli per un dialogo interculturale, ospitati dagli stabilimenti balneari “Bora Bora” ed “Arcobaleno” e negli spazi della Rotonda a Mare.


Il progetto A.C.I.D.E concluderà con un concerto in Piazza della Libertà, domenica 22 giugno alle ore 22, con il concerto Timba All Stars, dedicato ai ritmi ed alla musica cubana. Il Foro Annonario ospiterà nelle serate di venerdì, sabato e domenica, dalle ore 21,30 ad ingresso gratuito, tre concerti: venerdì 20 giugno si esibirà Trilok Gurtu, percussionista di origini indiane di grande esperienza; sabato 21 toccherà alla band argentina La Zurda e domenica 22 al cantante di origine giamaicana Mozez. Michele Papadia trio, Welcome Tributo Django Quartet e Aires Tango si esibiranno negli spazi della Rocca Roveresca.


Spazio anche all’associazione Marinaio Gaio, assai legata al mondo musicale emergente locale, con il Marinaio Gaio festival ospitato nel Cortile della Biblioteca comunale, al jazzista Samuele Garofoli con Arcevia Jazz Fest Jam session ed la fotografo Luca Basili con la mostra “Strumenti del mondo”, allestita all’interno di Palazzo del Duca. Piazza Saffi ospiterà il Red House Fest, curato dalla Red House Recordings, studio senigalliese nato nel 1999 che ha raggiuntonotevole fama nel panorama musicale italiano.


Quest’anno la manifestazione si svolge con il patrocinio del ministero dei beni culturali” - sottolinea Marco Staccioli, presedente dell’Associazione “Festa della Musica” -“il patrocinio è un riconoscimento importante per la manifestazione che evidenzia il grande momento della Festa della Musica.



www.festadellamusica-europea.it









Questo è un articolo pubblicato il 07-06-2008 alle 01:01 sul giornale del 07 giugno 2008 - 3152 letture

In questo articolo si parla di attualità, simone ceresoni, francesca morici, simone ceresoni2


speram de no

Commento sconsigliato, leggilo comunque

...manca poco all\'inizio delle lamentele per il rumore: tenetevi pronti, sarà l\'ennesima \"calda\" estate.