Cupramontana: al via la seconda rassegna musicale \'Musica Distesa\'

1' di lettura 08/06/2008 - L\'Associazione Turistica Cupramontana Accoglie, con la collaborazione dell\'associazione culturale CupraLiberaCupra e della Bottega del commercio equo Mondosolidale ed il Patrocinio della Provincia di Ancona, organizza la seconda rassegna musicale “Musica Distesa”.

Si tratta di un progetto incentrato sulla musica d’autore e sulla conoscenza del territorio e delle specialità eno-gastronomiche locali (in particolare il Verdicchio dei Castelli di Jesi di cui Cupramontana è il maggiore centro di produzione).


Il programma degli eventi musicali di quest\'anno (selezionati dal direttore artistico della rassegna Giuliano Dottori) vuole essere una panoramica di generi e stili: dall\'etnoblues africano degli Anima Equal al cantautorato acustico di Alessandro Grazian, dal jazz dell\'Instabile Quartet al rock d\'autore degli Gnut.


Il tutto su un palco immerso nel verde, al tramonto del sole. Le aziende agricole del territorio faranno assaggiare i propri prodotti eno-gastronomici; una mostra verrà esposta nei locali dell’agriturismo; ci sarà uno spazio apposito dedicato ad alcune attività legate al mondo del benessere (massaggi, piscina) e una specifica sezione verrà dedicata alla poesia attraverso letture pubbliche (readings). A buffet cene a base di prodotti locali.


Durante le tre giornate e per tutto il sabato notte sarà possibile costantemente ascoltare musica diffusa da DJ locali. Per partecipare al meglio alla rassegna è possibile acquistare il pacchetto completo MUSICA DISTESA a 130 euro a persona: include tre notti con prima colazione in una delle strutture ricettive locali e le cene del 13, 14 e 15 giugno.


Per info scrivete a: distesa@libero.it.

Visita il nostro www.myspace.com/musicadistesa e il sito: www.cupramontana-accoglie.it


dall\' Associazione Turistica Cupramontana Accoglie






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-06-2008 alle 01:01 sul giornale del 09 giugno 2008 - 1416 letture

In questo articolo si parla di cultura, Associazione Turistica Cupramontana Accoglie





logoEV