Da Nanchino a Jesi

gruppo cinesi 11/06/2008 -

La prima settimana di giugno ha visto la presenza a Jesi di una delegazione di studenti e professori cinesi in visita alle scuole cittadine del Liceo Classico, dello Scientifico e dell\' IPSIA.



L\'iniziativa, denominata \"Il gelso bianco\", coordinata dall\'ispettrice ministeriale Dea Pellegrini, delegata agli scambi culturali con la Cina, è stata organizzata dalla associazione culturale \"Le antiche torri\" di Sarnano in collaborazione con le Province e i Comuni di Macerata e Ancona.


Gli ospiti, parte un gruppo più numeroso di 23 ragazzi e 3 insegnanti che hanno visitato, oltre a quelle di Jesi, le scuole di Ancona, Macerata, Osimo e Recanati, provenivano da Istituti della Provincia di Nanchino.


I sette studenti e i due insegnanti cinesi presenti a Jesi, presso gli Istituti cittadini, hanno avuto modo di presenziare, in aula, a lezioni, insieme ai loro coetanei jesini, in lingua inglese che hanno riguardato la letteratura e la matematica. E\' stato loro illustrato il sistema scolastico italiano e si sono avuti interessanti scambi di informazioni tra i due mondi per molti aspetti molto diversi tra loro. Quello che ha colpito particolarmente di quella realtà è stato il grande spazio che, nel loro ordinamento curriculare, viene dato all\'aspetto matematico-scientifico.


Durante la loro presenza nella nostra zona gli ospiti hanno visitato varie aziende (Centrale del Latte, l\'azienda vinicola Amadio) e l\'Istituto Villa Salvati, nonché zone di interesse turistico che hanno riscosso un grande apprezzamento , così come è stata lodata e apprezzata la nostra cucina. Sabato 7 giugno si è tenuto l\'incontro ufficiale della delegazione al Liceo Classico Rinaldini di Ancona con rappresentanti delle province , dei comuni coinvolti e dell\'Ufficio Scolastico Regionale.


Ci si è lasciati auspicando, per il futuro, la possibilità di ulteriori occasioni di visita, anche in terra cinese, sia tra insegnanti, in quanto nella zona di Nanchino si stanno organizzando corsi di lingua italiana per incrementare gli scambi con il nostro Paese, sia tra i ragazzi. A questo proposito si sta lavorando alla realizzazione di uno scambio, in ottobre, in Cina, di studenti italiani e in primavera di altri ospiti cinesi in Italia.


da Liceo Classico “Vittorio Emanuele II\" Jesi




Questo è un articolo pubblicato il 11-06-2008 alle 01:01 sul giornale del 11 giugno 2008 - 1319 letture

In questo articolo si parla di attualità, Liceo Classico “Vittorio Emanuele II\" Jesi