Arcevia: comune amico dei camperisti

arcevia 13/06/2008 - Il riconoscimento verrà consegnato al sindaco Silvio Purgatori sabato 14 giugno, in occasione del raduno “La perla dei Monti”, organizzato dal 13 al 15 giugno 2008 dal camper club Vallesina Plain Air.

Filosofia di vita. Desiderio di natura. Libertà di movimento. Tutto questo è il viaggio in camper, il mezzo preferito dagli amanti della natura impegnati ad apprezzare la cultura delle zone visitate. Arcevia si caratterizza come Comune vicino ai camperisti, per i quali ha predisposto un’apposita area attrezzata. Ed è proprio ad Arcevia, “comune amico del turismo itinerante”, che il camper club Vallesina Plein air, ha organizzato il “raduno la perla dei monti” dal 13 al 15 giugno.



Il turismo dei camperisti” afferma il Sindaco di Arcevia Silvio Purgatori “non ha bisogno di strutture fisse né di cemento o abusi e modifiche della natura e gli equipaggi lasciano di consuetudine il luogo occupato nelle identiche condizioni in cui era stato trovato, pronto cioè ad essere fruito da quanti lo volessero. Questo è il miglior modo di propagandare le risorse turistiche ed i tesori, spesso poco conosciuti, della nostra terra che ha una naturale predisposizione al turismo”.




Il programma del raduno prevede l’arrivo e la sistemazione degli equipaggi tra venerdì 13 e sabato 14 giugno. Dopo la visita mattutina alla città, nel pomeriggio di sabato i camperisti visiteranno la mostra “1508-2008 Luca Signorelli -La Pala di Arcevia ed i capolavori di San Medardo”. Alle 18,30 è prevista la consegna del cartello “Comune Amico” al Sindaco di Arcevia Silvio Purgatori ed, a seguire, la degustazione di un tipico menù marchigiano al Park Hotel. Il 15 giugno alle ore 9 si terrà la visita alla Cooperativa biologica “La terra e il cielo” a Piticchio e alla “Cantina Politi” a Nidastore e poi tutti alla scoperta degli angoli caratteristici di Arcevia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-06-2008 alle 01:01 sul giornale del 13 giugno 2008 - 1172 letture

In questo articolo si parla di arcevia, attualità, comune di arcevia