Assegno di maternità per le donne prive di tutela economica

13/06/2008 - L\'Amministrazione comunale informa che le donne residenti a Jesi - cittadine italiane o comunitarie o in possesso della carta di soggiorno - che non beneficiano di alcuna tutela economica della maternità, possono presentare in Comune, entro la fine del sesto mese dalla nascita o adozione del figlio, la domanda per l\'attribuzione dell\'assegno di maternità.

Il diritto è riconosciuto a chi ha un reddito familiare non superiore ai parametri Ise così come previsti nell\'apposito bando. Modelli di presentazione della domanda ed informazioni si possono ottenere presso l\'Ufficio Relazioni con il Pubblico (telefono 800 580084).



L\'iniziativa è a cura dell\'assessorato ai servizi per la persona che ricorda altresì che il 31 gennaio 2009 scade il termine per la presentazione della domanda per l\'ottenimento dell\'assegno per il nucleo familiare, destinato alle famiglie con almeno tre figli minorenni.



Per avere diritto all\'attribuzione di detto assegno, valgono le medesime regole su reddito familiare. Anche in questo caso domande e informazioni presso l\'Ufficio relazioni con il pubblico di piazza della Repubblica.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-06-2008 alle 01:01 sul giornale del 13 giugno 2008 - 1905 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Comune di Jesi