Riduzione dei parcheggi e traffico congestionato a causa dei cantieri in centro

jesi 14/06/2008 - La presenza di alcuni cantieri edili nel centro cittadino (Cortile ex appannaggio, Piazza Oberdan, Via XV settembre) ha causato una drastica riduzione del numero dei parcheggi disponibili nella zona, insieme ad una ulteriore congestione del traffico, già densissimo dopo le scelte operate dall’amministrazione circa la mobilità nel centro storico.

Le difficoltà che tutti gli utenti, anche temporanei, del centro città possono percepire, per noi abitanti di Piazza Oberdan, Via XV Settembre, Via S. Martino sono insostenibili dato che ci troviamo spesso nella impossibilità di parcheggiare nelle vicinanze delle nostre abitazioni, pur disponendo dei permessi di sosta previsti per i residenti. Pertanto abbiamo inviato al Sindaco una petizione con la quale oltre 60 residenti e dimoranti nella zona interessata richiedono che l’Amministrazione si adoperi per risolvere, o almeno alleggerire tali difficoltà. Sono trascorsi ormai più di sei mesi ed eludendo l’obbligo imposto dallo Statuto comunale, il Primo cittadino non ci ha degnato di alcuna risposta.



Il Difensore civico, al quale ci siamo rivolti per sollecitare l’ascolto dovutoci per legge, ha potuto soltanto confermare che il silenzio è la prassi regolarmente adottata dall’Amministrazione comunale di fronte alle richieste dei cittadini. Anche il presidente della Prima Circoscrizione, che è intervenuto appoggiando la nostra richiesta e con l’intento di fare da tramite tra noi e il Comune, non ha ricevuto nessun riscontro. Vista quindi l’impossibilità di contattare i responsabili della città, il presidente della circoscrizione ha indetto un’ ASSEMBLEA POPOLARE per il giorno SABATO 14 GIUGNO alle ORE 10,30 presso l\'AULA CONSLIARE della residenza municipale ed ha invitato, oltre ai firmatari, il Sindaco, gli assessori, i consiglieri comunali e le FORZE POLITICHE.



Poiché riteniamo che il comportamento delle persone, Sindaco e Assessori, alle quali è affidata la città, vada ben oltre il problema pratico dei parcheggi ma sia un segnale della totale indifferenza dell’Amministrazione verso i problemi della cittadinanza ed un atto di grave disattenzione alle regole della democrazia e della partecipazione, sottolineiamo l’importanza di questa assemblea ed estendiamo a tutti i cittadini l’invito ad intervenire.


I firmatari della petizione


da Chiara Batocco, Marcella Barchiesi, Maria Grazia Ponzetti




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-06-2008 alle 01:01 sul giornale del 13 giugno 2008 - 1107 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi