Moie: musica, danza, poesia e...

musica, danza, poesia e... 19/06/2008 - Un altro appuntamento di solidarietà a Moie in favore delle opere missionarie di suor Katarina (conosciuta come suor Caterina) Noeli Hilonga di nazionalità tanzaniana e che ha svolto la sua opera per tre anni a Moie nella comunità delle Suore Carmelitane Missionarie di Santa Teresa del Bambin Gesù.

Sr Caterina si è impegnata nella scuola materna “Domenico Pallavicino”, ha guidato gli incontri di catechesi in Parrocchia, ha visitato i malati nelle loro case, ha trascorso il tempo a Moie incontrano i fratelli e nel servizio gioioso. Così ricorda il periodo trascorso a Moie: “E’ stata un’esperienza molto positiva che mi ha fatto crescere, ho sperimentato l\'amore di Dio in contatto con diversi persone”. Ora sr Caterina è rientrata nella sua terra natia come responsabile della missione carmelitana con il ruolo di \"Delegata della Superiora Generale\". Nella Missione della Tanzania le suore seguono diverse opere a sostegno dei bambini bisognosi, dei malati, insegnano religione nelle scuole materne, elementari, secondarie e quelle superiori. “La situazione più urgente oggi nella missione di Tanzania – scrive Sr Caterina - è lo sviluppo culturale dei bambini e giovani. Tanti bambini non vanno scuola per la povertà delle famiglie; grazie al lavoro dei missionari e alla generosità di tanti benefattori i bambini e i giovani della Tanzania cominciano ad avere la possibilità di studiare”. Dopo “Kirikù & Co”, lo spettacolo teatrale di bambini e ragazzi di Moie con musiche e canzoni africane che si è svolto al teatro di Maiolati il 20 aprile scorso, una nuova iniziativa che unisce la solidarietà con la musica e l’arte.

Venerdì 20 giugno, dalle ore 21,15 nella suggestiva cornice del giardino dell’Abbazia Santa Maria di Moie si alterneranno poesie, danza, musica in una serata dedicata all’amore: l’amore per la vita, per la famiglia, per il prossimo. Parteciperanno alla staffetta di solidarietà Monica Mengoni, allieva del conservatorio Rossini di Pesaro, 19 anni, studentessa del liceo classico, già primo violino all’orchestra Junior del Conservatorio Rossini di Pesaro; Sara Bonci studentessa di canto soprano leggero e pianoforte al decimo anno al conservatorio di Perugia; un gruppo di danza composto da Michela Brutti, Maria Ludovica Trillini, Parma Bianca e Lorenza Borgiani con la voce fuori campo di Maria Letizia Valchera; un gruppo musicale con Gianni Cardinetti, Fausto, Francesco e Valeriano Ulissi alle chitarre e il cantante Simone Novelli. Nel corso della serata presentata da Maela Zenobi e Manola Manoni saranno recitate poesie di Sergio Canonici, Annunziata Cavallucci, Simone Novelli.

La manifestazione è la seconda di una serie di quattro eventi organizzati per far conoscere la realtà delle missioni carmelitane in Africa e per raccogliere fondi a favore della costruzione della scuola elementare a Chang’ombe in Tanzania dove le carmelitane svolgono il proprio servizio. Il progetto “Il battito che unisce: Moie – Chang’ombe staffetta di solidarietà” è organizzato da un gruppo spontaneo di Moie in collaborazione con la parrocchia, le suore carmelitane, il gruppo Carmelo nel Mondo e con il patrocinio del comune di Maiolati. Hanno contribuito anche Banca Marche, la Computer Word, la Se.Ba spa, la Seda, L’Edilizia, la Grondex, Diamoci delle Arie, Mattoli, Linea Quattro, Silga Gomme, Frutta e non solo, Proser srl stampi e il Maxi Coal di Moie.

In Tanzania, a Chang’ombe, nella diocesi di Dar-es-Salaam, prestano il loro servizio, dal settembre 1984, le religiose della congregazione Suore Carmelitane missionarie di Santa Teresa del Bambin Gesù presenti anche nelle Filippine, in Romania, in Brasile, in Canada e in Italia. “E’ con lo spirito di umile collaborazione che ci mettiamo a lavoro per tentare di migliorare la vita di chi da solo non può farlo. E’ con lo stesso umile spirito che chiediamo, a chiunque possa, di contribuire” così hanno scritto gli organizzatori nel depliant illustrativo del progetto e di invito a partecipare alla serata di solidarietà.

da Il Battito che Unisce
Moie – Chang’ombe staffetta di solidarietà




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-06-2008 alle 01:01 sul giornale del 19 giugno 2008 - 1876 letture

In questo articolo si parla di cultura, Il Battito che unisce, Moie – Chang’ombe staffetta di solidarietà