CNA: \'al più presto la riapertura del sottopasso di via Podesti\'

cna 1' di lettura 24/06/2008 - \"In questo primo vero fine settimana estivo, che ha fatto registrare una grande affluenza di turisti sulla spiaggia di velluto, dobbiamo registrare purtroppo un forte disagio che si è venuto a creare all’altezza del sottopasso in costruzione sulla S.S. Adriatica lungo Via Podesti\".

Il sottopasso collega l’estesa area parcheggio di Via Podesti con Via Perugina ed è l’unico attraversamento verso il lungo mare. I turisti, lasciata l’auto in sosta, si sono trovati di fronte l’amara sorpresa del passo pedonale ancora chiuso per lavori. Già ad aprile la CNA aveva segnalato l’urgenza di completare i lavori prima dell’avvio della stagione estiva, comprendendo la criticità della situazione.


Abbiamo ricevuto le lamentele da parte di numerosi turisti – afferma Giovanna Curto, Presidente della CNA di Senigallia - che hanno dovuto fare alcune centinaia di metri a piedi verso i sottopassi più vicini, ma anche di numerosi operatori del lungo mare che sono fortemente penalizzati da questa situazione”.


La CNA di Senigallia sollecita quindi il Sindaco e l’Assessore ai Lavori Pubblici a prendere provvedimenti immediati per garantire in tempi molto rapidi il termine dei lavori e la riapertura del sottopasso; di sospendere il pagamento della sosta nella zona del lungo mare Alighieri interessata; di effettuare un servizio navetta, indicato da una efficace segnaletica, tra parcheggio e lungomare per consentire ai turisti di raggiungere agevolmente la spiaggia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-06-2008 alle 01:01 sul giornale del 24 giugno 2008 - 4271 letture

In questo articolo si parla di attualità, lavoro, cna, cna senigallia


Efficace segnaletica?<br />
Buona fortuna: ancora alcuni turisti aspettano di sapere che dal porto non si passa più...

voi della cna siete propio pazzi.<br />
Attaccare il Comune e,il lavoro dell\'assessore <br />
Dott. Mangialardi,via .<br />
Vorrei vedere a lavori conclusi quanti <br />
concittadini usufriranno del non so\' come definirlo<br />
sottopistaciclabilepasso.<br />
Lo srano e\' che il sig rappresentante sindacale provinciale Paolo Luzi Crivellini ha difesa dei suoi iscritti non ha mai fatto menzione.<br />
Ha solo chiesto probenda.

leotex

Commento sconsigliato, leggilo comunque


a onor del vero bisogna dire che quel sottopassaggio è pagato dall\'impresa Polo Holding, che sta edificando un lottizzazione in strada delle Saline<br />
<br />
il sottopassaggio fa parte degli interventi previsti a carico dell\'impresa: pista di pattinaggio, pista ciiclabile e, appunto, il sottopassaggio<br />
<br />
nonostante le spese, l\'impresa ha guadagnato: oltre cento appartamenti costruiti e venduti a prezzi da urlo