9 milioni di euro in più per la Sanità Jesina

Almerino Mezzolani 25/06/2008 - L\'assessore regionale alla Sanità Almerino Mezzolani a Jesi per presentare gli interventi regionali sulla sanità in Vallesina ha spigato le eccellenze della sanità marchigiana.

Un fiume di euro in più per la sanità in Vallesina. Investimenti per il nuovo ospedale \"Carlo Urbani\" per oltre 4 milioni di euro, 600.000 euro per affrontare le \"disabilità gravi\", 350.000 euro ciascuno per l\'RSA di Filottrano e per l\'ospedale di Cingoli, 320.000 euro per il reparto di Anatomia patologica, che andrà a servire tutta la provincia di Ancona, 250.000 euro per Villa Serena, 100.000 euro per neonatologia e 900.000 euro per il rinnovo delle apparecchiature di radiologia ai quali si andranno ad aggiungere altri 800.000 euro dalla fondazione bancaria Unicredito. Sono questi alcuni degli interventi previsti per il 2008 per la sanità in Vallesina presentati dall\'assessore regionale Almerino Mezzolani e dal presidente della Zona 5 Ciro Migione.


A Jesi parte il progetto \"Ospedale Modello\" che consentirà una maggior razionalizzazione dei costi ed un collegamento più forte tra sanità e territorio.



\"Jesi è un punto essenziale per la sanità delle Marche\" Così ha esordito l\'assessore Mezzolani, spegando poi come il 2008 sia stato, per la sanità regionale, l\'anno della stabilizzazione. E\' stato ripagato il debito ed è quindi stato possibile investire ben 90 milioni di eruo in più.
Oggi le Marche sono la seconda regione per stabilità economica, dopo la Toscana, e la quarta come livello del servizio offerto, secondo i dati del Sole 24 Ore.
Ora l\'assessore intende mandare segnali di serenità, con l\'assunzione in 5 anni di tutti i precari .

Importante lo sforzo per non offrire servizi inutili. Un anziano malato, acudito in casa o nel day hospital vive meglio e costa molto meno al Sistema Sanitario. Su questa linea le Marche hanno un indice di 3,7 posti letto ogni 1000 abitanti contro i 4 della media nazionale. Un altro punto su cui lavorare è il pronto soccorso dove solo lo 0,5% degli interventi è costitutito da codici rossi.


L\'intervento dell\'Assessore Almerino Mezzolani.



L\'interrvento del Sindaco Fabiano Belcecchi



L\'intervento del Direttore della Zona 5








Questo è un articolo pubblicato il 25-06-2008 alle 01:01 sul giornale del 25 giugno 2008 - 1309 letture

In questo articolo si parla di michele pinto, politica, almerino mezzolani, fabiano belcecchi, bruna aguzzi





logoEV