An: servono approfondimenti sull\'ospedale

Daniele Massaccesi 01/07/2008 - Il consigliere comunale di Alleanza Nazionale Daniele Massaccesi ha presentato una mozione inerente l\'ospedale civile.

Il sottoscritto Daniele Massaccesi, Consigliere Comunale di Alleanza Nazionale, presenta la seguente Mozione – ex art. 39 del Regolamento Comunale - Il Consiglio Comunale

premesso

-che, relativamente alla dotazione di defibrillatori, risulterebbe che le condizioni e la situazione dei reparti e delle sale operatorie del Civico Ospedale siano carenti o deficitarie , e ciò sia con riferimento al numero rispettivo per ciascun reparto e s.o. che alla titolarità degli stessi che alla rispondenza dei defibrillatori alla norma IRC;


-che una necessaria programmazione degli interventi dovrebbe evitare ciò che invece, nel recente passato, e secondo quanto anche recentemente pubblicato sulla stampa locale, sarebbe avvenuto, e cioè una lunga sosta dei pazienti davanti alla sala operatoria, con attese snervanti, fatto evitabile quale quello -che pure sarebbe avvenuto – di veder rimandati i pazienti nelle loro camere, senza aver fatto il previsto intervento, dopo una attesa di ore davanti alla sala operatoria;


-che l’automedica in dotazione non sarebbe in regola, per l’esistenza di problemi di vario genere, anche per la datazione e la vetustà della stessa;


-che gli attuali tempi di normale attesa al pronto soccorso sono molto lunghi;


-che alcuni reparti, fra cui quello di “ortopedia”, necessitano di ulteriore personale, onde supportare concretamente e compiutamente la professionalità e la estrema perizia di chi già vi opera;


-che i tempi di attesa per una TAC, a Jesi, sono molto lunghi, anche di circa 4 mesi, a fronte di quelli - diversi, e ben minori - di altri nosocomi marchigiani;



atteso


-che è ovvia l’esigenza di salvaguardare potenzialità ed essenzialità di un servizio così importante per i cittadini qual’ è quello “salute”, eliminando ogni dubbio e / o perplessità su accessibilità, modalità o fruibilità di tale servizio;


-che si parla sempre di centralità della figura del paziente / utente del servizio, da tutelare e rispettare, in ogni sua forma;


impegna



-l’Amministrazione Comunale, ed in primis l’Assessore competente, ad effettuare un deciso intervento, una attenta verifica ed una puntuale analisi, presso l’ASUR e la Direzione Sanitaria, per il dovuto approfondimento di quanto indicato, e con un forte e fattivo coinvolgimento di tutti i responsabili del servizio, ed a comunicare al Consiglio Comunale, con una nota / relazione scritta entro 30 giorni dall’odierna seduta consiliare, l’esito di tale verifica, per accertare:



la veridicità e la persistenza delle criticità e dei fatti segnalati o lamentati;


la carenza o le criticità delle condizioni e della situazione dei reparti e delle sale operatorie del Civico Ospedale relativamente alla dotazione dei defibrillatori, e ciò soprattutto per la eventuale rispondenza o meno dei defibrillatori alla norma IRC;



i tempi di completamento e di allestimento delle sale operative presso il nuovo plesso ospedaliero,e di completamento dell’intero plesso;



la veridicità di incresciosi fatti lamentati, nel recente passato, quali le lunghe e snervanti attese prima di interventi in sala operatoria, ed i casi di pazienti rimandati nelle loro camere senza aver fatto l’intervento, dopo attese di ore davanti alla sala operatoria;


se è vero che l’automedica in dotazione non è in regola, per l’esistenza di problemi di vario genere;


quali iniziative concrete, od ulteriori rispetto a quella già assunte, sono necessarie per porre rimedio alle lamentate criticità ed alle disfunzioni indicate, e per verificare la attualità, l’entità e la persistenza di lamentele mosse da utenti del servizio;


gli attuali tempi di attesa per la TAC a Jesi (rispetto a quelli di altri nosocomi marchigiani);

la rispondenza a verità di una carenza di organico in alcuni reparti.



Si chiede l’iscrizione della presente mozione all’Ordine del Giorno del prossimo Consiglio Comunale.




da Daniele Massaccesi
Alleanza Nazionale



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 01 luglio 2008 - 1045 letture

In questo articolo si parla di politica, jesi, alleanza nazionale, Daniele Massaccesi