Chiaravalle: nuovi appuntamenti per la XXXI edizione di InteatroFetsival

3' di lettura 03/07/2008 - Nuovi appuntamenti per la XXXI edizione di InteatroFetsival, una delle piùi mportanti vetrine europee sui fermenti che animano la scena contemporanea. Fino al 5 luglio, il Festival proseguirà nella storica piazza di Polverigi (quest’anno, sono oltre una decina le location scelte dagli artisti per rappresentare i loro spettacoli) e presso il Teatro Comunale di Chiaravalle.

Un debutto importante è quello dello spettacolo HOW DO YOU LIKE MY LANDSCAPE dei belgi MANAH DEPAUW / BERNARD VAN EEGHEM, una anteprima in collaborazione con Dro de sera FIES 2008. Alle ore 21, presso la sala Sommier, verrà allestito un paesaggio bucolico, in cui l’apparente tranquillità camuffa le bestie, le ombre, le catastrofi imminenti; qui gli artisti ridefiniscono il ruolo del corpo umano nella realtà contemporanea, raccontandone l’evoluzione, lo sviluppo e la trasformazione in quattro episodi (Genesi, Nascita dell’uomo, La Bestia e Apocalisse).



Sempre alle ore 21, al Teatro di Chiaravalle, andrà in scena CONCERTO PER VOCE E MUSICHE SINTETICHE (SECONDO STUDIO) della compagnia romana SANTASANGRE, una coproduzione Sistema Teatro Marche / Inteatro. Si tratta di un esperimento coreo-sonoro in cui lo spazio dell’azione è concepito come una grande lanterna magica: fonti luminose, ologrammi, suoni campionati direttamente in scena ed elementi naturali compongono un sentiero che conduce verso l’acqua e la sua assenza. Una riflessione sulla straordinaria bellezza e forza di questo elemento attraverso la musica, l’immagine, il canto e il corpo, in una sintesi di effetti, tra artificialità e natura. Tornando a Polverigi, nella collocazione dell’atrio della Scuola Media, andrà in scena in tre repliche (ore 21, 22.30 e 24) lo spettacolo TENTATIVI DI VOLO degli ORTHOGRAPHE (Ravenna), uno spettacolo per 20 spettatori (prenotazione obbligatoria) prodotto da Inteatro.



All\'interno di una camera oscura, il pubblico vive l’esperienza del volo notturno e come in sogno il corpo assume la leggerezza dell\'aria, continuamente minacciato dalla caduta. Partendo dalle opere più noir di Goya, lo spettacolo ricrea una distorta e paradossale gravità, servendosi di stimolazioni visive ed uditive, ribaltando le percezioni e facendo della vista un atto di creazione.
Al Roccolo di Polverigi, a patrire dalle ore 21 ed in ciclo continuo fino alle ore 24, l’eclettico performer belga BENJAMIN VERDONCK in LA NEVE / Ice cream for everyone svelerà al pubblico itinerante cosa c’è sotto il masso di via Regina Margherita. Si tratta di un evento unico prodotto da Sistema Teatro Marche / Inteatro, in cui l’artista propone la riscoperta di un’usanza del passato, quella dei nevai utilizzati per prodotte il ghiaccio prima dell’avvento della refrigerazione elettrica.
Uno spettacolo che è anche provocazione, gesto politico, volontà di riscoprire le antiche memorie. L’ingressoper questo spettacolo è gratuito.



Da non perdere un altro debutto importante, quello dell’artista madrilena ROSA CASADO che per le vie del paese ed al Roccolo sempre in ciclo continuo dalle ore 21 alle ore 24 proporrrà in WELL-BEING & WELFARE in prima italiana un’azioen scenica che è anche gioco collettivo sulle regole del progresso sul progresso, le sue regole, i suoi effetti, l’accumulo che il suo incedere produce. Ingresso gratuito.



Altra prima italiana anche per la portoghese CLÁUDIA DIAS in DAS COISAS NASCEM COISAS alle ore 22.30 al Teatro della Luna di Polverigi, in cui l’artista esplora le possibili connessioni che si stabiliscono fra il tempo dell’azione e quello dell’immagine. Alle ore 23, presso il Teatro del Parco , in scena la STOA - Scuola di movimento ritmico di Cesena.



INFO & PRENOTAZIONI: Inteatro, Villa Nappi – Via Marconi 75, Polverigi (AN – I) tel +39.071.9090007 - fax +39. 071.906326







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 03 luglio 2008 - 1083 letture

In questo articolo si parla di spettacolo, polverigi, spettacoli, Associazione Inteatro





logoEV