Auto contro moto, centauro in prognosi riservata

05/07/2008 - Un motociclista è in prognosi riservata a seguito di un brutto incidente stradale che si è verificato ieri mattina sulla provinciale che da Minonna raggiunge Santa Maria Nuova.



P.P., un impiegato di 29 anni residente a Santa Maria Nuova, verso le 10 si trovava a bordo della sua Honda Hornet 600 in direzione Jesi. Sulla corsia opposta sopraggiungeva l’Opel Astra di G.G. un 51enne residente in provincia di Chieti. All’altezza del distributore di benzina l’Astra ha svoltato per entrare nell’area di servizio, impattando contro la motocicletta.

Il giovane centauro ha sfondato il parabrezza con il casco ed è finito sopra un’altra auto che seguiva dietro l’Opel prima di rovinare a terra. Subito le sue condizioni si sono mostrate gravi tanto che da Torrette è stata fatta alzare in cielo l’eliambulanza per accelerare i soccorsi.

Il 29 si trova ora ricoverato all’ospedale regionale. I medici si sono riservati la prognosi. Oltre al personale sanitario del 118, sul posto è intervenuta anche la Polizia Stradale di Jesi.







Questo è un articolo pubblicato il 05-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 04 luglio 2008 - 1791 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incidente, jesi, marco catalani, ambulanza, 118