Fabriano: al via Elli.net, il progetto per la valorizzazione delle biblioteche

Elli.net 07/07/2008 - Ampliare la Biblioteca Digitale Europea come servizio capace di fornire accesso uniforme alle risorse bibliografiche e digitali, favorendo l’ingresso diretto di un network di biblioteche rurali e locali internazionali.

Questo l’obbiettivo del progetto intitolato Elli.Net di cui si fa promotore il Sistema Bibliotecario Locale della Comunità montana Esino Frasassi, ponendosi anche quale leader del programma comunitario European Local LIbrary NETwork (Elli.Net), presentato nell’ambito del programma comunitario eContenPlus-2008. L’iniziativa, voluta dall’assessore alla Cultura dell’Ente montano, Marino Montalbini e dal presidente Fabrizio Giuliani, ci viene presentata dalla direttrice del Sistema Bibliotecario, Vinny Cecchetelli, che lo ha elaborato in sinergia con il consulente per progetti Europei, Enrico Tomasetti. “Il piano di lavoro pilota Elli.Net” sono sue parole “contribuisce ad ampliare la Biblioteca digitale europea quale servizio in grado di fornire un accesso uniforme alle risorse bibliografiche e digitali, favorendo l’ingresso diretto di un network di biblioteche rurali e locali internazionali, coordinato dal Sistema Bibliotecario dell’Esino Frasassi capofila di 13 biblioteche locali, in una rete europea di Biblioteche digitali”.

Proviamo ad essere più chiari e cerchiamo di formulare qualche esempio concreto per far capire meglio la valenza di questa azione? “Si punta ad integrare nella Biblioteca europea i cataloghi bibliografici e le collezioni digitali di alcune biblioteche rurali e locali di Germania, Spagna, Ungheria, Romania, Bulgaria, Grecia ed Italia. Si vuole ottimizzare l’accesso alla Biblioteca europea da parte delle biblioteche locali, potenziando gli strumenti di accesso plurilingui a disposizione degli utenti finali e nel contempo avviare la collaborazione e favorire lo scambio di buone pratiche tra il Sistema Bibliotecario Locale ed il partenariato di progetto, coordinato dalla Comunità Montana Esino Frasassi”. Chi sono gli altri partner di progetto? “Easy Innova (ES), IMC information multimedia communication AG (DE), Ionian University (GR), Confederación Española de Centros de Enseñanza (ES), Alliance for Regional and Civil Initiatives (BG), il comune di Holloko (HU), l’Associazione Mioritics (RO)”.

In conclusione e visto il particolare momento di riorganizzazione in cui sono entrate le Comunità Montane, si può affermare che Elli.Net segue ed attua, ancora una volta, la politica di sviluppo da sempre esercitata dell’Ente montano? “Senza alcuna dubbio si inserisce all’interno delle politiche di sviluppo perseguite sin dagli esordi dalla Comunità Montana Esino Frasassi. Per altro, come consuetudine, Elli.Net, promuovere di pari passo il territorio di riferimento non solo in ambito nazionale ma anche in quello comunitario con la creazione di cooperazioni e sinergie utili per tutti gli attori e le comunità locali”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 07 luglio 2008 - 1852 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunità montana esino frasassi