Monsano: nuovo appuntamento con Ambarabà

1' di lettura 19/07/2008 - Dopo aver collezionato una serie premi prestigiosi (il Primo Premio della critica e dei bambini al Luglio Bambino Festival di Campi Bisenzio, il \'\'Premio Gianni Rodari per il teatro\'\' di Roma, il primo premio del concorso L\'altro Festival di Lugano, Chiasso e Bellinzona), lo spettacolo Cinderella Vampirella sarà in Piazza dei Caduti a Monsano sabato 19 luglio ore 21,30 per un nuovo appuntamento ad ingresso gratuito del 10° Festival dei burattini, merionette e teatro di figura \"Ambarabà\".

Curato nella direzione artistica ed organizzativa dal Teatro Pirata, il festival è promosso da 11 Comuni della Vallesina con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la Regione Marche, la Provincia di Ancona, la Fondazione Pergolesi Spontini, il TRAM Teatro Ragazzi Marche e il Paese dei Balocchi.


\"Cinderella Vampirella\" è una rilettura della nota fiaba di Cenerentola, trasportata nell\'inconsueta ambientazione di un Castello in Transilvania. I personaggi (pupazzi e burattini) si muovono all\'interno di una scatola magica in continua evoluzione, con scene di incredibile bellezza e canzoni originali, che fa appello a tutti gli schemi tipici della fiaba tradizionale, e dove un inevitabile lieto fine concluderà la divertente ed effervescente storia. In questa fiaba in musica, narrata con i burattini, anche Dracula ha i suoi problemi familiari: una figlia che non ne vuol sapere di vampiri, una moglie dispotica, un servo gobbo dal cuore troppo tenero ed il drago Grill Grill dall\'alito pestilenziale come cognato.


Testo e regia sono di Francesco Mattioni, Diego Pasquinelli, Silvano Fiordelmondo; le scenografie ed i burattini sono di Marina Montelli. In scena saranno, Francesco Mattioni e Pamela Sparapani, le musiche originali sono di Lorenzo Soda. INFORMAZIONI: Teatro Pirata, Tel. 0731/56590 www.teatropirata.com box@teatropirata.com





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 19 luglio 2008 - 1468 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Teatro Pirata