Legambiente: prosegue il progetto Chernobyl 2008 oltre l\'accoglienza

Chernobyl 2008 oltre l\'accoglienza 20/07/2008 - Con il circolo di legambiente azzaruolo di jesi e coo.s.s marche continua il viaggio della solidarieta\' in bielorussia per il progetto \'chernobyl 2008 oltre l\'accoglienza\'.

Ieri pomeriggio alcuni volenterosi sono partiti in ambulanza e percorreranno circa 2600 km alla volta dell\'ospedale di vetka per consegnare il mezzo e un endoscopio monitorizzato acquistati grazie ai fondi ottenuti grazie al premio vallesina .

Da sottolineare anche il ruolo storico-politico dell\'iniziativa per l\'obiettivo di ottenere il rimpatrio delle salme dei soldati italiani periti in occasione dell\'ultimo conflitto mondiale e seppelliti nella regione di gomel. La spedizione salutata anche dal presidente napolitano





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 21 luglio 2008 - 1383 letture

In questo articolo si parla di jesi, legambiente