Castelbellino: evade dai domiciliari, arrestato

carabinieri 29/07/2008 - A Castelbellino i Carabinieri della Stazione di Moie hanno arrestato Y.K., cittadino marocchino di 21 anni, per evasione dagli arresti domiciliari.

Quando i Carabinieri di sono recati presso l\'abitazione dell\'uomo per un controllo non lo hanno trovato, ma lo hanno rintracciato mentre stava trnquillamente passeggiando in un parco pubblico.


L’uomo era già stato arrestato dieci giorni fa quando il Tribunale di Ancona lo aveva sottoposto agli arresti domiciliari in quanto già sottoposto ad obbligo di dimora e permanenza in casa la notte. Tali misure erano la conseguenza di una rapina impropria che il marocchino aveva perpetrato ai danni di un algerino nei pressi della stazione ferroviaria di Jesi nello scorso mese di maggio, in quell’occasione fu arrestato dai carabinieri del Radiomobile.


Y. K. adesso e rinchiuso a Montacuto.





Questo è un articolo pubblicato il 29-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 28 luglio 2008 - 1190 letture

In questo articolo si parla di cronaca, michele pinto, carabinieri, castelbellino