Fabriano: D\'Innocenzo propone un\'interpellanza su via Gioberti e via Balbo

Silvano D\'Innocenzo 2' di lettura 29/07/2008 - Da tempo assistiamo alle proteste degli abitanti delle vie in questione, rimaste sempre inascoltate.
Da un\'assemblea pubblica tenuta martedì 8 luglio è giunto, alla politica tutta, un appello meritevole di attenzione: \"analizziamo le problematiche del centro-storico in maniera più organica, allargando il raggio d\'azione da una o due vie a tutto l\'ambito storico-culturale della città\".

Approfondiamo, insieme ai cittadini, il Piano Strategico, di recente stesura, ed il Piano Sintagma ed apriamo in città una discussione su quali proposte concentrare prioritariamente l\'attenzione.


Nel frattempo abbiamo sintetizzato gli interventi dei cittadini presenti all\'incontro in 5 punti che sottoponiamo, tramite questa interpellanza, all\'Amministrazione comunale chiedendo di sapere, in maniera analitica, quali intendimenti, nell\'immediato, saranno adottati dalla stessa Giunta.


Viabilità e parcheggi.

Può essere presa in considerazione l\'idea di limitare il traffico di Via Gioberti ai soli residenti? E\' prevista una rivisitazione della viabilità della zona? E\' possibile prevedere una chiusura delle vie negli orari in cui è vietato il transito lungo Corso della Repubblica? Cosa intende fare l\'Amministrazione per ovviare all\'alta velocità delle auto che salgono lungo Via Gioberti? E\' possibile prevedere l\'allestimento di strumenti simili all\'autovelox? E\' possibile, magari lungo Viale Zobicco, prevedere appositi spazi per il parcheggio delle auto riservate ai residenti? E\' intenzione dell\'Amministrazione inasprire i provvedimenti per chi, insensibile al buon senso, parcheggia la propria auto davanti ai portoni di ingresso delle abitazioni e delle attività commerciali?


Illuminazione pubblica.

I vicoli trasversali di Via Balbo e Gioberti hanno un sistema di illuminazione assai precario. I lampioni sono tutti differenti tra loro e spesso non funzionano, rendendo questi luoghi insicuri per gli abitanti e favorendo il verificarsi di piccoli atti di vandalismo. E intenzione di questa Amministrazione rivedere l\'impianto di illuminazione?



Cassonetto rifiuti P.le Miliani.

All\'inizio di Via Gioberti, qualche anno addietro, è stato posizionato un cassonetto interrato per la raccolta dei rifiuti. Questo cassonetto toglie spazi ai parcheggi, di fatto emana un odore sgradevole e spesso attira in zona dei ratti di grossa taglia. Esteticamente è oggetto di motivate critiche.

È intenzione dell\'Amministrazione rimuovere questo obbrobrio?


Atti di difficile convivenza.

L\'ordine pubblico, specialmente in estate, è messo in discussione da continui atti di piccola criminalità che potrebbero sfociare in pesanti reazioni dei cittadini. Automobili parcheggiate in maniera impropria, schiamazzi notturni, apprezzamenti alle signore non sempre graditi, occupazione di suolo pubblico, sovraffollamento di appartamenti e così via.

Gli abitanti chiedono se sia possibile un maggior coinvolgimento delle forze preposte, magari anche dei vigili di quartiere, in special modo nelle ore notturne.

Inquinamento acustico e polveri sottili.

Secondo l\'Amministrazione, nella zona in questione, qual\'è il grado dell\'inquinamento acustico e quello da polveri sottili?

Secondo esperti del settore, in queste zone, si superano di gran lunga le soglie di tolleranza.

Quali provvedimenti prenderà l\'Amministrazione comunale in tal senso?


da Silvano D\'Innocenzo
Forza Italia Fabriano




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 28 luglio 2008 - 1594 letture

In questo articolo si parla di forza italia, politica, fabriano, Silvano D\'Innocenzo





logoEV