Tesseramento e festa provinciale al centro dell\'incontro del Pd Marche

pd 03/08/2008 - Queste le principali tematiche in vista dell’impegno del Partito Democratico sul territorio della provincia di Ancona ed emerse nel corso dell’incontro che si è tenuto venerdì 1 agosto 2008 a Jesi. Riunione alla quale hanno preso parte tutti i vertici del partito.

TESSERAMENTO E’ stata ufficialmente presentata campagna tesseramento del PD della provincia di Ancona. Lo Slogan “La differenza la fai tu” si lega ad un’idea nuova del tesseramento. L\'adesione al Partito Democratico sarà un atto di impegno, non più totalizzante come in passato ma importante per essere protagonisti di un processo di costruzione di un partito che non è un altro partito, ma è un partito nuovo. La tessera coprirà quel che rimane del 2008 e tutto il 2009. Dal 2010 riprenderà la tradizionale iscrizione annuale. La tessera risponde anche a un preciso bisogno di finanziamento del partito: la quota minima d’iscrizione è di 15 euro, però chi volesse contribuire con una quota maggiore è ben accetto. La tessera sarà individuale, recante la firma e potrà essere solo ritirata presso il circolo territoriale o nelle iniziative pubbliche del Pd come le 1.200 feste democratiche. A settembre verrà spedita una lettera ai 31mila cittadini della provincia di Ancona che hanno partecipato alle primarie del 14 ottobre.

IL PULLMAN “SALVA L’ITALIA” A SENIGALLIA Il Pullman del Partito Democratico riparte dopo la campagna elettorale. Sarà alla Rotonda di Senigallia alle ore 17.00 il prossimo 8 agosto 2008. Questa volta l\'obiettivo è la raccolta di firme per la petizione \"Salva l\'Italia\". L\'obiettivo è arrivare a 5 milioni di firme, per dire ‘no ad un governo che non rispetta le regole democratiche, forza la mano sui temi della giustizia e non fa nulla per far crescere salari e pensioni mentre l\'Italia vive una pesante crisi e le famiglie faticano ad arrivare alla fine del mese’, dice il segretario provinciale del Pd, Emanuele Lodolini. L’iniziativa va inquadrata in vista della manifestazione nazionale del del 25 ottobre.

FESTA PROVINCIALE DEL PARTITO DEMOCRATICO A Jesi dal 28 agosto al 7 settembre si terrà la Festa provinciale del PD. Jesi come simbolo, come luogo dove si tenne l’ultima Festa provinciale de l’Unità, esattamente un anno fa e dove, oggi, si terrà la prima provinciale del PD. Di Festa in Festa, dunque. Proprio come lo slogan della manifestazione d’apertura della Festa stessa. Molte le iniziative, molti gli ospiti.

CAMPAGNA ‘IL PD INCONTRA’ Per settembre il PD della provincia di Ancona ha messo in calendario una campagna di ascolto chiamata ‘IL PD INCONTRA’. Nei giorni scorsi il segretario provinciale Lodolini ha inviato una lettera ai dirigenti delle forze e organizzazioni più rappresentative e attive, per confrontarsi è stato realizzato in questi anni e sulle proposte per il futuro. ‘La storia del nostro territorio ha dimostrato che il lavoro, l\'impresa, l\'associazionismo, il volontariato, l\'università possono collaborare per la crescita della comunità. Anche questo significa vocazione maggioritaria, avere cioè un pensiero anche a livello locale’, aggiunge il segretario provinciale. L’obietto è quello di consolidare un forte e credibile rapporto con le comunità locali. Un partito del fare. Un presidio costante del territorio sui temi più sentiti, capace di instaurare relazioni solide e costanti con le varie realtà associative di cui il nostro territorio è ricco.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 04 agosto 2008 - 1229 letture

In questo articolo si parla di