Santa Maria Nuova: sicurezza sul lavoro, ispezionato un cantiere edile

carabinieri cantiere 1' di lettura 14/08/2008 - Sicurezza sul lavoro: i Carabinieri hanno ispezionato un cantiere edile a Santa Maria Nuova, tre le infrazioni accertate.

I Carabinieri della Stazione di Santa Maria Nuova, in collaborazione con i colleghi del Nucleo Ispettorato del lavoro di Ancona, hanno ispezionato un cantiere edile a Santa Maria Nuova in cui sono in corso dei lavori di ristrutturazione di un edificio pubblico.


Nel cantiere operano due ditte, la prima, una srl con sede nell\'ascolano, appaltatrice dei lavori, la seconda, una ditta individuale con sede nell\'anconetano, ha in sub appalto alcuni lavori da una ditta di Ancona. Tre le infrazioni accertate dai militari. Il titolare della prima ditta, F.L., trentenne di origine siciliana e residente nell’ascolano, amministratore unico, è stato segnalato per non avere redatto il piano di montaggio, uso e smontaggio dei ponteggi metallici.
Il titolare della seconda ditta, un rumeno di ventidue anni, è stato contravvenzionato per non aver compilato il libro matricola ed il registro delle presenze dei lavoratori. Stessa sanzione amministrativa alla ditta di Ancona che ha dato il sub appalto.


Nel corso del controllo sono stati inoltre identificati sette operai, tre rumeni, un marocchino e tre italiani, tutti regolarmente assunti.








Questo è un articolo pubblicato il 14-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 14 agosto 2008 - 1545 letture

In questo articolo si parla di attualità, francesca morici, carabinieri, santa maria nuova, sicurezza sul lavoro





logoEV