Vezzali e Trillini: festa grande per il rientro delle regine del fioretto

vezzali e trillini 1' di lettura 19/08/2008 - E\' stato molto sentito l\'abbraccio che più di 200 persone hanno voluto dedicare alle regine della scherma Valentina Vezzali e Giovanna Trillini rientrate da Pechino, all\'aereoporto Raffaello Sanzio di Falconara.

Felice più che mai, Valentina Vezzali, è stata festeggiata al suo rientro da Pechino insieme a Giovanna Trillini all’aeroporto Raffaello Sanzio da una miriade di persone esultanti. Una super festa, perfetta per accogliere le campionesse di fioretto sbarcate a Falconara con l’ennesima vittoria che risplende d\'oro per il primo posto nel fioretto individuale di Valentina (il terzo consecutivo), e di bronzo per il fioretto a squadre insieme a Giovanna Trillini, che ha annunciato il ritiro dalla pedana.


Ad attenderle in prima fila c\'era il piccolo Pietro, figlio della Vezzali, che indossava una maglietta bianca con la scritta dorata \"Il tuo oro sono io\", e la piccola Claudia, figlia della Trillini, che ha dovuto attendere i saluti e le congratulazioni delle autorità prima di volare tra le braccia della mamma. All\'aereoporto insieme ai familiari, amici e fans, hanno accolto le 2 reginette della scherma italiana, l\'assessore allo sport di Jesi Bruna Aguzzi, il presidente provinciale del Coni Fabio Luna, la vicepresidente del Consiglio comunale Celeste Pennoni, gli sponsor e il presidente del Club Scherma Jesi Alberto Proietti Mosca munito di due striscioni: \"Giovanna Regina di Olimpia\" e \"Valentina sei un mito. Tre ori=Dea dell\'Olimpo\".


Quello di domenica sera è stata solo l\'inizio di un lungo festeggiamento che Jesi dedicherà alle sue campionesse che culminerà con la Festa delle Stelle il 1° settembre. In quella circostanza, come ha annunciato l’assessore Aguzzi, il Comune di Jesi ufficializzerà l’acquisto del Palascherma.






Questo è un articolo pubblicato il 19-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 19 agosto 2008 - 1571 letture

In questo articolo si parla di sport, stella scarafoni





logoEV