Volley: Monte Schiavo, il giovane Marco Gaspari vice allenatore di Nesic

monte schiavo volley 2' di lettura 22/08/2008 - E\' uno dei volti nuovi della Monte Schiavo Banca Marche 2008/2009. Nel rinnovato staff tecnico, la cui guida è affidata a Dragan Nesic, c\'è anche lui, Marco Gaspari, anconetano classe \'82, alla prima esperienza da vice allenatore nel massimo campionato italiano di volley femminile.

Dopo un anno alla Despar Perugia, dove ha svolto il lavoro di assistente e di video/scoutman, Marco ha deciso di trasferirsi a Jesi per una nuova e stimolante sfida. “Potevo restare, mi avevano riconfermato – spiega il giovane vice di Nesic – ma ho preferito la Monte Schiavo per tre motivi: sono anconetano, stimo Dragan e poi... è il momento di far vincere Jesi!”. “Quella passata è stata una stagione impegnativa ed appagante – prosegue Gaspari – in cui Perugia è arrivata in fondo a tutte le competizioni a cui ha preso parte. Ho conosciuto Dragan nella trasferta di Santeramo: mi piace sempre confrontarmi con gli altri e in quell\'occasione ricordo una bella chiacchierata, al termine della quale ebbi un\'ottima impressione della persona e del tecnico. Dragan è sempre disponibile ed attento ai particolari; ringrazio lui e la società per avermi dato questa opportunità”.



Porto a Jesi la mia piccola esperienza (è stato cinque anni alla Conero Ponterosso Ancona, prima da rilevatore e poi da vice di Sensini, con cui ha centrato la promozione in A2 e poi un anno, sempre come secondo, in A2 a Civitanova per poi approdare a Perugia, ndr), sono una persona che lavora e che cerca sempre di imparare da tutti”. “La Monte Schiavo del prossimo anno? Penso che abbiamo allestito un\'ottima rosa di giocatrici che può dare fastidio a parecchie avversarie. La squadra c\'è, ora dobbiamo creare anche un buon gruppo”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 22 agosto 2008 - 2443 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, jesi, Monteschiavo BancaMarche Volley