Mezza Canaja: la violenza non può più essere tollerata

mezza canaja 27/08/2008 - \"La gestione del Consiglio Comunale diventa un\'emergenza politica che desta preoccupazione e sconcerto all’interno del Mezza Canaja\".

Quanto accaduto è inaccettabile e non siamo disposti a passarci sopra - sbottano alcuni giovani del Mezza - e ci riferiamo in primo luogo all\'aggressione avvenuta a Cicconi Massi e Roberto Mancini e che, per come ci è stata riferita, ha visto coinvolti anche Mangialardi e i Vigili, ai quali abbiamo subito chiesto di preparare una relazione sui fatti accaduti. Da parte nostra abbiamo inviato subito i fascicoli in procura. Va tutta la nostra solidarietà a coloro che hanno dovuto subire tutto questo per difendere e tutelare la legalità e la democrazia. E\' ora che le regole siano rispettate! Non è più possibile vedere il Consiglio Comunale in mano a questi facinorosi. Alla prossima assemblea del Centro Sociale affronteremo l\'argomento.


Riteniamo che il dialogo sia fondamentale come lo sono però il rispetto delle regole e delle istituzioni. I consiglieri comunali devono cambiare atteggiamento ed adeguarsi alle regole del vivere civile come tutti. La città non può più permettersi di mantenere questi politici, che con il loro modo di fare e agire esprimono un pensiero, talvolta anche condivisibile, ma danneggiano l\'immagine turistica della città e oscurano il lavoro fatto dal Mezza Canaja, dalle associazioni degli albergatori e dei bagnini, e da tutte quelle persone che si adoperano per rendere Senigallia ospitale e accogliente. Riconosciamo purtroppo che questi ultrà del Consiglio Comunale rappresentano solo la conseguenza dell\'atteggiamento lassista, compiacente, protettivo e addirittura simpatizzante del Mezza Canaja nei confronti dell\'estremismo violento espresso dalla maggior parte di questi vecchi politici. Siamo davanti ad attività che pregiudicano l\'incolumità pubblica e la sicurezza urbana e devono perciò essere contrastate senza più alcun atteggiamento tollerante e compiacente.


E\' vero, a Senigallia esiste un´area del radicalismo sociale e politico, rappresentato da chi siede nei banchi del Consiglio Comunale che si contraddistingue, sin dalla nascita, per politiche urbanistiche sul filo della legalità. Avremmo sinceramente preferito che il tutto si fosse svolto nell\'insegna del dialogo e della pacatezza, nel rispetto di tutte le posizioni. Avremmo preferito che invece del megafono - strumento classicamente violento e prevaricante - l\'opposizione avesse protestato sotto voce, meglio ancora testimoniando in silenzio il proprio dissenso, con le mani alzate ed una foto di Gandhi e di Madre Teresa di Calcutta. D\'altra parte chi applica pratiche di disobbedienza civile - come affermato da Cicconi Massi - al limite della legalità e della protesta pacifica deve avere il coraggio e la responsabilità di affrontarne le relative conseguenze sul piano giudiziario.


Facciamo notare ai senigalliesi che per il Piano Cervellati dovranno sborsare i soldi ancora una volta i cittadini, ormai stanchi delle bravate di questi figli di papà mantenuti e prezzolati da lobby di costruttori e proprietari terrieri, per giunta senza senso della responsabilità. Esiste un\'emergenza democratica che deve trovare assolutamente una soluzione con un passo indietro da parte di tutti e un ritorno alla responsabilità civile; altrimenti, ci vedremmo costretti a chiedere l\'intervento immediato della forza pubblica supportata dall\'esercito per sgomberare i locali del Consiglio Comunale e ripristinare la legalità.


…quando le parole ti si ritorcono contro…






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 27 agosto 2008 - 7702 letture

In questo articolo si parla di mezza canaja, consiglio comunale, politica


mezza canaja

Michele, hai tagliato la frase finale!!!

Bel collage! Complimenti... Sul serio. :-)<br />
<br />
P.S. Una volta si diceva: \"La fantasia al potere\" (a proposito di sessantotto tristemente rievocato al Musinf da Schiavoni).

Scusate, è la mia allergia alle frasi scritte in maiuscolo... L\'ho ripristinata.

La mediocrità di questi amministratori è dimostrata dal fatto che riescono a fa fa bella figura pure a quelli del mezza canaja

Va tutta la nostra solidarietà a coloro che hanno dovuto subire tutto questo per difendere e tutelare la legalità e la democrazia. E\' ora che le regole siano rispettate! il rispetto delle regole e delle istituzioni. nell\'insegna del dialogo e della pacatezza, nel rispetto di tutte le posizioni. <br />
Ma come fate ad usare queste frasi se agite sempre nell\'illegalità? Le vostre argomentazioni sono spesso buone ma rimane difficile appoggiarvi se mantenete questa linea, pagatevi una sede, smettetela di fare casini in giro e fate attenzione a chi \"reclutate\", vi assicuro che le cose sarebbero molto diverse e la gente vi appoggerebbe molto di più, per il momento tutto quello che sento dire non sono gli obbiettivi raggiunti ma quanto ci costerà pagarvi la sede.

ho letto bene? un centro sociale \"occupato\" ed augestito che parla di legalità.. ragazzi ... la coerenza

Non tutti tra i lettori di Vs sono sveglissimi.


<br />
il comunicato è ironico, una presa in giro alla morale che ogni volta fanno al mezza. si tratta di un comunicato satirico.

Commento sconsigliato, leggilo comunque

non pagherete niente paradis a volte scrive cose false e a volte vere. a storia della penale è falsa in quanto grava solo su una persona del mezza.

Off-topic

Solo che il fatto di doverlo spiegare rovina tutto.<br />
<br />
E\' come quando devi spiegare una barzelletta.<br />
Ormai non fa più ride.

Off-topic

Be a quanto pare sono più quelli che non l\'hanno capita. melgaco magari più che dire che non tutti i lettori sono svegli direi che non tutti si possono permettere di leggere con attenzione ed analizzare un articolo cosi lungo, sai c\'è chi lavora e in una mattinata si fa 5 minuti di pausa.

Vabbè, mi scuso.<br />
<br />
Ma non c\'era bisogno di leggerlo tutto.<br />
Si capiva già dalla prima riga che era ironico.


non capisco: si trova il tempo per sguinzagliare i luoghi comuni e fare un commento ma non per leggere l\'articolo

Off-topic

Stai zitto e vai a lavorare.

Off-topic


un privilegio che a te è negato...

Off-topic

io sono un intellettuale

Off-topic


ti manca l\'indispensabile snobismo, oggi hai corso ventre a terra, mai troppo lucido

Off-topic

Ti sbagli.<br />
Sono molto snob e mi fa anche un po\' schifo parlare con te. Mi dà la sensazione di gettare le perle ai porci (tiè, to va, beccate questa).<br />
<br />
Essere lucido in un così grave momento nel quale la democrazia nella nostra (anzi vostra) città è messa in pericolo è impossibile. (questa l\'ho letta nella relazione del presidente dell\'Anm).<br />
<br />
Ho dato sfogo alle passioni (visto che con le donne non mi riesce). <br />
E quando si dà sfogo alle passioni è impossibile essere lucidi.<br />
Salutami la signora.<br />


la tua passione civica mi fa ridere, quando ti ho chiesto (a te ed ad altre 50 persone) un appoggio per la pubblicazione del Piano cervellati online non mi hai neanche risposto<br />
<br />
l\'unica Signora che conosci e frequenti è vecchia, flaccida e sdentata<br />
<br />
si chiama Juve

Se è flaccida e sdentata lo vedrai presto.<br />
<br />
Quanto all\'altra cosa manco me ricordo.<br />
<br />
L\'unica petizione a cui ho partecipato è quella per la riapertura delle case chiuse. Ho firmato in un banchetto della Lega che ho incrociato mentre passeggiavo per il centro di Verona.<br />
<br />
La mia passione civile e le mie battaglie si limitano a questo. Lo ammetto.<br />
<br />
Però se ci fosse una petizione per difendere la libertà del Corriere Adriatico firmerei.