Monachesi: votando il piano Cervellati ho fatto solo il mio dovere

enzo monachesi 1' di lettura 27/08/2008 - “Il mio voto non deve far scalpore, tutt\'altro. Deve invece indignare l\'atteggiamento avuto dall\'opposizione”. Enzo Monachesi, passato da gennaio dal Coordinamento Civico al Gruppo Misto, respinge al mittente le accuse avanzate dai colleghi della minoranza di aver appoggiato la maggioranza.

Non ho tolto la scheda dal banco e ho partecipato al voto, è quello che dovrebbe fare ogni consigliere - ribatte Enzo Monachesi - da otto mesi non faccio più parte del Coordinamento Civico perchè non ne condividevo lo spostamento verso l\'area di centro destra così come non condividevo quei comportamenti che oggi (ieri ndr) hanno raggiunto il culmine in aula. Ho assistito ad azioni vergognose, con tanto di violenza verbale inaudita con la minoranza che ha calpestato la democrazia, insultando i colleghi e non badando minimamente ai contenuti di cui si stava discutendo”.


Per Monachesi è altrettanto grave il fatto che passi come un\'anomalia il suo voto sul piano Cervellati. “Da otto mesi non partecipo alle riunioni di minoranza e da altrettanti il mio capogruppo (Fiore Bittoni ndr) non mi aggiorna sulle riunioni. Non è certo una notizia che non mi comporto come il resto dell\'opposizione. Il mio voto non ha alcun significato politico particolare. Semplicemente ho ritenuto giusto il piano Cervellati e la sua discussione. Per il resto, in riferimento agli attacchi personali che mi sono stati rivolti, non sono certo spaventato. Semmai rammaricato per la mancanza di rispetto delle istituzioni e dei colleghi in consiglio”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-08-2008 alle 01:01 sul giornale del 27 agosto 2008 - 5278 letture

In questo articolo si parla di consiglio comunale, giulia mancinelli, politica, piano cervellati, enzo monachesi


antidemocratico

Commento sconsigliato, leggilo comunque

povera città

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Laura

Bravo Monachesi, fuori dalla psicosi collettiva senigalliese e fuori dalla minoranza e maggioranza, lei ha fatto il suo dovere e ha mostrato il decoro consono al suo ruolo

Mi scusi Consigliere ma come può sostenere che il Suo voto non abbia \"alcun significato politico particolare\"? <br />
<br />
Infatti, sembrerebbe che il Suo voto sia andato a sostituire quello di Suoi Colleghi di maggioranza che non hanno votato ed è solo grazie a questo che il Piano è stato approvato.<br />
<br />
Il Suo voto ha salvato la maggioranza, è un dato di fatto incontestabile.<br />
<br />
Se Lei non condivideva le linee del Coordinamento civico ha fatto bene ad uscirne ma avrebbe dovuto rispettare il mandato dei cittadini che, nell\'ambito di una coalizione in contrapposizione con il centro sinistra, hanno deciso di darLe le loro preferenze; avendo come fine il bene comune avrebbe dovuto mirare a tale risultato mettendo in difficoltà l\'attuale maggioranza ma mi sembra che ciò non sia avvenuto.<br />
<br />
buona giornata

A.D.

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Difficile commentare l\'incommentabile: \'Il mio voto non ha alcun significato politico particolare\' è cosa che si commenta da sè. Quindi non commento e passo oltre alla ricerca di notizie interessanti.<br />
<br />
Paolo Belogi

Scrivimi privatamente, voglio parlare con te...<br />
Puoi chiedere anche l\'indirizzo e-mail alla redazione o scrivermi direttamente da qui...<br />
<br />
stanco in vacanza a senigallia

il Mastella di senigallia...<br />
<br />
stanco in vacanza a senigallia

Consiglio a Monachesi di dimettersi da consigliere per dedicare più tempo ed energie al glorioso Miù j\'adore Marzocca, l\'unica squadra di basket maschile della città.

Vabbè, a Monachesi il piano Cervellati andava bene: occorre crocefiggerlo per questo?<br />
Una persona è libera di votare come pensa, e la gente lo elegge perchè si fida di lui e delle sue scelte.<br />
Se poi ci sia sotto qualche altra motivazione poco limpida, si potrebbe dire (come fa Fiorello):\" chi siamo noi, per capire chi è Caino e chi è Abele!?!?!?\"




logoEV