Complanare: l\'ok di Confartigianato

complanare 21/10/2008 - Anche alla luce dell\'ultimo forum cittadino servito per molti ad approfondire un progetto importante e fondamentale per la nostra città come quello della \"complanare\", la Confartigianato di Senigallia esprime, per mezzo del suo segretario Giacomo Cicconi Massi, un giudizio complessivamente favorevole per quella che sarà l\'intera opera che dal 2009 comincerà a vedere i primi cantieri.

\"Pur nella consapevolezza - dichiara Cicconi Massi - che tale opera avrà un impatto notevole su alcune parti della città, crediamo tuttavia che non si possa rinunciare all\'opportunità di costruire un infrastruttura di questa portata. I costi e le modalità decisamente contenute rispetto ad altre progettualità oltre che l\'impossibilità di un arretramento della autostrada (al fine di poter usufruire dell\'attuale sede autostradale come strada di collegamento), doveva necessariamente determinare una scelta, una scelta di responsabilità, sofferta, ma che sono certo potrà risolvere parte dei problemi che da sempre affliggono la città.


Mi riferisco, continua il segretario della Confartigianato, alla necessità di disporre di una viabilità alternativa alla SS 16 al fine di evitare ciò che accade oggi con i mezzi pesanti che attraversano e congestionano il centro città ma anche ad una riduzione dei tempi di percorrenza che purtroppo sono dei parametri di competitività aziendale da non sottovalutare.


E guardando al futuro che non certo rassicura, i prossimi cantieri potrebbero essere fonte di lavoro, per tutto l\'indotto, non certo da sottovalutare. Chiediamo però all\'amministrazione massima attenzione nei confronti di coloro che subiranno l\'opera e che si vedranno gli svincoli e le rotatorie a qualche metro: a loro chiediamo di prendere in considerazione anche la possibilità di eliminare alcune uscite per cercare, quanto più possibile, una concertazione che possa andare incontro a tutti i tipi di interesse, generale e particolare.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 21 ottobre 2008 - 2993 letture

In questo articolo si parla di attualità, lavoro, confartigianato, commercio, complanare, impresa


CNA, Confartigianato... le elezioni si avvicinano e i rinforzi arrivano al galoppo... Niente di nuovo sotto il sole. L\'Italia è questa.

..insomma, elezioni che si avvicinano: manca ancora un anno e mezzo.

No, mancano pochi mesi. Le europee sono un banco di prova non da poco per il PD. I sondaggi lo danno messo maluccio (per quanto mi riguarda, non contribuirò certo a farlo risalire, viste le fregature che continua a darci. La scorsa volta per me è stata l\'ultima). Non vedi che sono tutti in ebollizione e che la sindaca sforna un progetto urbanistico dopo l\'altro, subito magnificato dalle solite associazioni amiche? Non vedi che la Amati ha ricominciato a circolare? Cosa pensi che sia, solo lo voglia di lanciare Mangialardi come sindaco? Svegliati Daniele!