Basket: vittoria contro la capolista delle ragazze del Basket 2000

Basket 2000 2' di lettura 30/10/2008 -

La SaviniImpianti-Frigogel batte nel big-match della quinta giornata la capolista Primadonna Bari e la aggancia in vetta alla classifica del campionato di serie B2 a quota 8.



Una partita quasi perfetta, vinta grazie ad una difesa a zona pressoché impenetrabile ma anche al carattere e alla determinazione che le ragazze hanno saputo mettere in campo.

Così dopo un primo quarto di studio con Bari che aveva avuto gioco facile sotto le plance e fra le maglie difensive della Savini-Frigogel (3 a 10), capitan Di Rocco e Lolli Ceroni, decisamente ispirate, lanciano con due triple la ripresa del Senigallia: un parziale di 7 a 2 riporta la partita in equilibrio (10 a 12); equilibrio che rimane per tutta la prima frazione (12 a 12 e 18 a 18).


Nel secondo quarto i ritmi si abbassano, Montanari ordina alle sue ragazze di schierarsi a zona e per Bari iniziano i problemi. Dal 15° in poi, la SaviniImpianti comincia ad accumulare un vantaggio costante e crescente. Dal 24 a 22 si arriva al 29 a 22, del 17° con Bari incapace di segnare. L’unica a tenere il passo sarà Adriana Pastore, troppo poco però per poter pensare alla vittoria.

Lolli Ceroni più volte in contropiede sorprende la difesa pugliese e l’intervallo suona coma una mezza liberazione (40 a 32). Nella terza frazione Senigallia vola a + 15 e solo i canestri di Carluccio e Di Gregorio evitano la disfatta. Negli ultimi dieci minuti Bari prova il tutto per tutto con una difesa pressing a tutto campo che Senigallia riesce a gestire bene (58 a 43, 61 a 46) fino a tre minuti dalla fine quando, un calo improvviso, riporta Bari in partita.

La paura di vincere attanaglia gli ultimi scambi di partita. Le ospiti arrivano a – 6, 61 a 55 ma Lolli Ceroni, precisa dalla linea dei tiri liberi, mette il sigillo ad una vittoria importante e meritata. Sabato prossimo, turno casalingo e derby con Civitanova.


SAVINI IMPIANTI-FRIGOGEL SENIGALLIA – PRIMADONNA BARI ris. fin.: 67-60

Parziali: I°q 18-20, II°q 40-32, III°q 56-41.

SAVINI IMPIANTI–FRIGOGEL SENIGALLIA: Albano n.e., Arcaleni n.e., Cergol 6, Di Rocco 10, Lolli Ceroni 13, Marcelletti 7, Marchi 2, Panzini 6, Peracchia 11, Redolf 12. All.: Montanari.

PRIMADONNA BARI: Bellarte, Carluccio 13, Di Gregorio 15, Mandrillo 6, Mangione, Pastore A. 24, Pastore M. 2, Rago, Rossi, Scaramuzzi. All.: Di Terlizi.

ARBITRI: Giansante e Fiorentino.

NOTE – Spettatori: 100.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 30 ottobre 2008 - 1850 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, basket 2000, senigallia, Pallacanesto


Un elogio alla allenatrice Montanari che con la sua esperienza ha saputo amalgamare una bella squadra briosa e attenta in difesa, un bravo alle atlete che nel vigore della giovane età hanno esaltato un bel gioco a tratti di categoria superiore.Insomma mi sono divertito e faccio tanti auguri alla Società e Dirigenti che si sono prodigati per formare finalmente una squadra che porterà in alto il nome di Senigallia nel sud Italia.Tanti auguri e con modestia,umiltà,e perseveranza trovera ancora delle belle soddisfazioni per i tifosi che ritorneranno numerosi sugli spalti come il basket femminile sapeva fare 20 anni fà.Auguri anche alla allenatrice in seconda.




logoEV