Castelplanio: selezioni musicali per Sanremo ‘09

musica 2' di lettura 03/11/2008 - La cantante dei Matia Bazar Roberta Faccani e l’ingegnere dell’amplificazione e degli effetti speciali Gary Stewart Hurts selezionano talenti per il Festival di Sanremo 2009.

Le selezioni saranno effettuate per conto dell’etichetta musicale Jois di Castelplanio, che assieme all’associazione musicale Astralmusic indice il concorso “SELEZIONE ASTRALMUSIC SANREMO 2009” per nuovi talenti in campo musicale. Si cercano artisti con brani originali e inediti, che si presenteranno in gruppo o solisti. Uomini e donne (dai 16 ai 36 anni) che hanno la musica dentro e vorrebbero dare sostanza a quel sogno chiamato Sanremo. Il concorso si rivolge in particolare al genere musicale pop-rock e ha l’obiettivo di individuare un artista o gruppo e presentarlo - in via preferenziale sotto la direzione artistica della casa discrografica Jois - alle selezioni di Sanremo 2009. La Jois, etichetta discografica associata A.F.I. che può presentare alle selezioni del festival un massimo di tre artisti emergenti, ha messo a disposizione un posto a giudizio insindacabile dell’associazione Astralmusic la quale sceglierà chi presentare attraverso il concorso.

L’associazione musicale Astralmusic Next-Stage si fa dunque promotrice della migliore musica made in Marche e si veste da talent-scout per aprire le porte della più famosa kermesse canora del mondo ai giovani artisti del territorio. Le selezioni, come accennato, saranno effettuate dalla cantante Roberta Faccani, originaria di Ancona e artisticamente nata tra le fila di Astralmusic. Ora voce dei Matia Bazar, nonostante la giovane età Roberta è un’artista dalla lunga carriera professionale costellata di collaborazioni importanti con artisti del calibro di Aida Cooper, Adriano Celentano, Paola Turci e Ornella Vanoni. Il partner nella ricerca di talenti sarà Gary Stewart Hurst, ingegnere dell’amplificazione ed effetti speciali di famosi gruppi rock degli anni ’60. Responsabile dello studio “Vox” di Londra, è inventore del primo pedale distorsore per chitarra da lui battezzato come “Tone Bendar”, usato da mitici chitarristi come Jaff Back, Beatles e Led Zeppelin.

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando di concorso è possibile contattare l’associazione Astralmusic al sito www.astralmusic.it o chiamare ai numeri 0731-814981 / 334.6014538 - 334.6014539. La ribalta per gli artisti emergenti non è solo quella offerta dal concorso per la selezione di Sanremo, ma anche quella televisiva grazie alle telecamere del programma Starmaker (presto di nuovo in onda su Tv Centro Marche) e quella radiofonica sulle frequenze della emittente web “Radiovega”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-11-2008 alle 01:01 sul giornale del 03 novembre 2008 - 2861 letture

In questo articolo si parla di musica, attualità, castelplanio, Astralmusic