Ubriaco, drogato, senza patente uccide 24enne

carabinieri 03/11/2008 - Sabato notte un operaio di 29 anni ha effettuato un sorpasso azzardato e si è scontrato frontalmente con la Fiat 500 su cui viaggiava una ragazza di 24 anni causandone la morte. 

una ragazza di 24 anni è morta dopo che la sua vettura si è scontrata frontalmente contro l\'auto guidata da un operaio di 29 anni che aveva fumato cannabis e ingerito Valium.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri l\'uomo, che viaggiava ad alta velocità, ha effettuato un sorpasso azzardato invadendo la corsia opposta e scontrandosi frontalmente con l\'auto guidata dalla studentessa. Inutile l\'intervento del 118, la ragazza è morta sul posto mentre il personale medico tentava di rianimarla.


L\'uomo, risultato positivo alla cannabis e al valium, era anche privo di patente in quanto ritiratagli dai carabinieri la scorsa estate poiché guidava sotto l’effetto di alcool. Arrestato dai carabinieri per omicidio colposo e guida sotto l\'effetto di sostanze psicotrope, con le nuove norme rischia dai 3 ai 10 anni di reclusione.








Questo è un articolo pubblicato il 03-11-2008 alle 01:01 sul giornale del 03 novembre 2008 - 1769 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, Elisa Balducci


Anonimo

Non ci deve essere nessuna attenuante per quel assassino