Maiolati: weekend in biblioteca a Moie fra poesia, musica e arte

biblioteca maiolati 05/11/2008 - Grande evento alla biblioteca La Fornace di Moie. Uno dei filosofi più conosciuti in Italia e apprezzati a livello internazionale, Umberto Galimberti, sarà protagonista di un\'iniziativa promossa dall\'Amministrazione comunale, in collaborazione con la Banca popolare di Ancona, nel centro cultuale \"eFFeMMe23\" di Moie.

\"Weekend in biblioteca\" è il titolo dell\'evento, che andrà in scena da venerdì 7 a domenica 9 novembre. Ad aprire la manifestazione, incentrata sul confronto e sullo scambio all\'insegna della filosofia, dell\'arte, della poesia e della musica, sarà venerdì 7 novembre alle ore 21 proprio Galimberti, che terrà una conferenza sul tema \"Il corpo in occidente\". A introdurre la serata sarà la relazione di Gabriella Cinti, poetessa e insegnante di lettere in un istituto jesino. La serata, ad ingresso gratuito, regalerà l\'opportunità di ascoltare uno dei pensatori più acuti e profondi del panorama culturale italiano, oltre ad essere un personaggio noto per la grande capacità di affascinare e coinvolgere il pubblico. Oltre ad essere docente universitario, Galimberti ha collaborato con \"Il Sole 24 Ore\" e \"La Repubblica\" sia con editoriali su temi d\'attualità sia con approfondimenti di carattere culturale. Cura inoltre la rubrica epistolare di \"D. La Repubblica delle Donne\".


Sabato 8 novembre la manifestazione \"Weekend in biblioteca\" continuerà, sempre nella sala conferenze della Fornace, con il recital di Isabella Carloni dal titolo \"La radice delle cose\". Seguirà un momento musicale \"Dedicato a Joyce Lussu\" animato dal contrabbasso di Giordano Pietroni. Domenica 9 novembre la biblioteca sarà aperta dalle ore 16 alle ore 18,30 con tutti i servizi a disposizione degli utenti. Il sindaco Giancarlo Carbini parla del \"Weekend in biblioteca\" come di \"una nuova importante iniziativa nell\'ambito della valorizzazione del complesso eFFeMMe23 che sta per compiere un anno, visto che è stato inaugurato il 1° dicembre del 2007. Ora il nostro obiettivo è allargarne sempre più la fruizione anche con iniziative ad di fuori dell\'orario di apertura standard\". L\'assessore alla Cultura Sandro Grizi esprime soddisfazione per la risposta del pubblico alle iniziative della biblioteca che \"dimostra come la struttura rappresenti ormai una realtà molto viva fra la popolazione e venga percepita come un servizio che risponde ad un bisogno forte di cultura e di aggiornamento\".


Il centro culturale \"eFFeMMe23\" è stato ricavato nell\'ex fornace di laterizi ed ospita, oltre alla biblioteca, una sala conferenze utilizzata per incontri e manifestazioni che hanno visto per protagonisti in questi mesi personaggi come Roberto Vecchioni, Dacia Maraini, Povia, e tanti altri anche del nostro territorio. Un luogo, insomma, dove fare e \"consumare\" cultura, come conferma anche l\'interessante e prestigiosa iniziativa in programma nel prossimo fine settimana.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-11-2008 alle 01:01 sul giornale del 05 novembre 2008 - 1390 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di maiolati spontini, Maiolati Spontini, biblioteca maiolati





logoEV