Rugby: sconfitte onorevoli per le selezioni giovanili marchigiane

1' di lettura 13/11/2008 - Selezioni marchigiane di rugby domenica scorsa in campo a Jesi. 

Under 14 e under 15 hanno entrambe affrontato le selezioni pari età dell’Abruzzo. L’under 14 ha letteralmente sfiorato il colpaccio perdendo soltanto per 15-17 dimostrando grande qualità tecnica. L’under 15 ha invece perso per 17-27 rimanendo comunque in partita per buona parte del match che è svoltato solo dopo l’espulsione del capitano della formazione marchigiana.



Apparso decisamente soddisfatto al termine delle due gare il tecnico federale regionale Salvatore Rea: “L’under 14 ha giocato davvero una gran bella partita per ritmo e continuità. Davvero positivo quanto espresso sotto il profilo tecnico con ragazzi di Pesaro e Jesi che si sono messi particolarmente in mostra. L’under 15 ha invece giocato a un ritmo minore, ma ha avuto il merito di riuscire a rimanere in partita sino alla fine. Anche in questo caso ci sono delle belle individualità. Lo zoccolo duro delle due squadre è formato da giocatori della Pesaro rugby e la loro qualità tecnica, unita alle qualità fisiche di altri ragazzi provenienti da società con settori giovanili appena nati, sono il valore aggiunto di queste selezioni. L’obbiettivo rimane di portare tre giocatori under 14 e tre under 15 nelle selezioni zonali in cui non siamo mai riusciti ad inserire ragazzi della nostra regione”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-11-2008 alle 01:01 sul giornale del 13 novembre 2008 - 1260 letture

In questo articolo si parla di sport, Federugby