Immigrazione clandestina, due arresti

carabinieri jesi 1' di lettura 20/11/2008 - I Carabinieri di Jesi hanno effettuato alcuni controlli nella zone periferiche della città e nei comuni di Monte San Vito e Chiaravalle. Arrestati due cittadini extracomunitari.

I Carabinieri della compagnia di Jesi hanno effettuato dei controlli nella zone periferiche della città e nei comuni di Monte San Vito e Chiaravalle. Durante le operazioni sono stati controllati e identificati una sessantina di cittadini extracomunitari.



A Monte San Vito i militari della locale stazione hanno arrestato S. F., 23 anni, di origini tunisine. Il giovane, clandestino, fermato nella frazione Borghetto, ha fornito false indicazioni sulla propria identità. Prima ha dichiarato ai militari di aver dimenticato a casa, a Chiaravalle, i documenti poi, accompagnato a Chiaravalle dai Carabinieri, di non ricordarsi più dove era ubicata la propria abitazione.


A Chiaravalle i Carabinieri della locale stazione hanno arrestato un cittadino albanese, B. L., per non aver ottemperato al decreto di espulsione.


Controllati inoltre tre esercizi esercizi pubblici gestiti da cittadini stranieri in cui sono state rilevate violazioni di carattere amministrativo e sanitario.






Questo è un articolo pubblicato il 20-11-2008 alle 01:01 sul giornale del 20 novembre 2008 - 1206 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, carabinieri





logoEV