Crisi Sadam: le soluzione dell\'Unione di Centro

sadam 1' di lettura 21/11/2008 - Sul tema della riconversione della Sadam l\'Unione di centro di Jesi (UDC) riunitosi in assemblea con la presenza del consigliere comunale avv. Marcello Pentericci dopo aver analizzato la relazione della Commissione Tecnica ha espresso alcune valutazioni da consegnare al dibattito ma che dovranno essere delle priorità in vista dell\'oramai imminente decisione finale e definitiva che porterà alla stipula o meno del protocollo d\'intesa.

Cinque i punti salienti: -riduzione della potenza dell\'impianto almeno fino a 12 MW per avere la garanzia che non ci sia maggior impatto ambientale rispetto all\'attuale situazione ed invirtù del fatto che la potenza elettrica prodotta rimane comunque molto esuberante rispetto alle necessità del nuovo impianto per la produzione del biodiesel; -la salvaguardia ed il controllo costante e continuo in termini di emissione entro i parametri stabiliti dalle autorità competenti e dalla legislazione vigente, compresa l\'Organizzazione Mondiale della Sanità, oltre alla certezza della piena, completa bonifica, ai termini di legge, delle aree non utilizzate e degli impianti dimessi; -nessuna \'regalia\' a chiunque ma investimento per un possibile aumento dell\'occupazione qualificata; -certezza per almeno dieci anni della salvaguardia del posto di lavoro inerente l\'attuale attività derivante dallo stoccaggio dello zucchero; -impegno ad utilizzare le aree residue adiacenti l\'attuale stabilimento con insediamenti per lo sviluppo industriale ad alta tecnologia e non inquinanti.


Al di là di questi aspetti l\'Unione di Centro suggerisce anche che tutto l\'iter procedurale per la concessione di permessi e quant\'altro venga seguita in maniera costante da una apposita commissione precostituita nominata dal Consiglio Comunale allargata anche alle parti sociali e ad esponenti di organizzazioni di categoria certificate che si occupano principalmente e specificatamente di problematiche legate all\'ambiente che verifichi e relazioni periodicamente al Consiglio Comunale stesso.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-11-2008 alle 01:01 sul giornale del 21 novembre 2008 - 1073 letture

In questo articolo si parla di politica, sadam, Unione di Centro Jesi