Chiaravalle: al via il nuovo concorso dell’Associazione Gruppo Manifattura Tabacchi

3' di lettura 05/12/2008 - Presentato il 4^ “Memorial Sandro e Maria Figini” concorso fotografico nazionale promosso dall’Associazione Gruppo Manifattura Tabacchi onlus, con la collaborazione del Comune di Chiaravalle e del Csv, dedicato quest’anno al tema delle “dipendenze”. Per partecipare c’è tempo fino al 28 febbraio, a fine Marzo premiazioni e mostra nella sala espositiva comunale 

Interrogarsi sulle molteplici “dipendenze” del vivere quotidiano e al tempo stesso valorizzare l’impegno solidale di chi si adopera per alleviarle. Ha un forte taglio sociale la quarta edizione del Concorso fotografico nazionale “Memorial Sandro e Maria Figini”, promosso dall’Associazione Gruppo Fotografico Manifattura Tabacchi onlus di Chiaravalle, intitolato quest’anno al tema “In-dipendenza”.



L’iniziativa, realizzata con la collaborazione del Comune di Chiaravalle e il Centro Servizi Volontariato, nasce da un’dea di Ennio Figini, socio del Circolo e sostenitore del concorso,ed è stata presentata oggi in Comune alla presenza degli assessori comunali Michela Verdenelli e Lorenzo Fabbri e del presidente dell’associazione Fabio Medici. L’intento è quello di offrire un’opportunità a tutti gli appassionati di fotografia, del territorio ma anche del resto d’Italia, di misurarsi con un tema certamente diverso dal solito, interpretando “presunte e reali dipendenze quotidiane. L’entità del bisogno e il valore della solidarietà”, presentando foto singole o racconti fotografici di più foto collegate tra loro a descrivere un evento o formare una storia.



“Quest’anno – ha spiegato Fabio Medici, presidente del Gruppo Fotografico Manifattura Tabacchi -abbiamo scelto un tema radicalmente diverso da quello dei concorsi precedenti, per la prima volta con una lettura che può essere anche fortemente sociale. Confrontandoci con il Csv e poi al nostro interno, abbiamo optato per un tema che rimandasse al volontariato, ma non solo, pensando alle dipendenze in senso più ampio, come difficoltà, bisogni che possono essere i più diversi lasciando una maggiore opportunità di interpretazione e quindi di partecipazione”.



“E’ un’iniziativa – ha aggiunto l’assessore comunale Michela Verdenelli – che negli anni è cresciuta molto, che come amministrazione apprezziamo e sosteniamo. Con un’adesione allargata a livello nazionale e una mostra finale sempre molto partecipata, diventa un momento utile anche a far conoscere il nostro territorio. Inoltre ho trovato interessante il tema di quest’anno perché per certi aspetti può offrire anche uno sguardo sul pianeta giovanile, con le sue domande e i suoi bisogni”. Il concorso è aperto a tutti e ogni autore può concorrere con un massimo di 4 foto digitali o digitalizzate, a colori o in bianco e nero. Per partecipare c’è tempo fino al 28 febbraio 2009, occorre versare una piccola quota e compilare una scheda di iscrizione, le foto vanno inviate su cd, dvd all’indirizzo riportato sul bando o per posta elettronica a info@fotoclubmanifatturatabacchi.it.



Tutte le opere ammesse saranno stampate a cura del Fotoclub Manifattura Tabacchi ed entro metà marzo la Giuria (composta da fotografi professionisti e collaboratori del Dipartimento attività culturali della Fiaf) designerà i vincitori. Premiazione e inaugurazione della relativa mostra, sono infatti previste per il 21 marzo presso la Sala espositiva comunale di Piazza Garibaldi. Ai vincitori, i primi tre classificati, andranno premi in denaro, ma sono previsti riconoscimenti anche per il miglior Racconto fotografico creativo e un Premio speciale giovani, riservato ai partecipanti nati dal 1 gennaio ’86 in avanti.



Il bando integrale è sul sito www.fotoclubmanifatturatabacchi.it, per info: 347 0637754






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-12-2008 alle 01:01 sul giornale del 05 dicembre 2008 - 1536 letture

In questo articolo si parla di attualità, associazioni