Un comitato per dire \'no\' alla riforma Gelmini

gelmini 10/12/2008 - Un comitato per riflettere, contestare e portare a conoscenza di tutti il contenuto della riforma Gelmini sulla scuola. Si è costituito a Jesi lo scorso mese di novembre e riunisce gemnitori e insegnanti delle scuole jesine di vari ordini e gradi. Appena nato, ha già tanti sostenitori e ha già messo in campo inizative e assemblee pubbliche.

\"L\'obiettivo del nostro Comitato di genitori e insegnanti per la difesa della scuola pubblica - spiegano le insegnanti Gabriella Cantarini e Mirella Argentati - è quello di approfondire alcuni spinosi aspetti di questo decreto Gelmini. Un decreto legislativo che avrà pesanti conseguenze sull´organizzazione della scuola a partire dall´anno scolastico 2009/2010. Tante le problematiche di cui discuteremo in apposite assemblee cittadine in programma nei prossimi giorni presso la sede della Circoscrizione II di via San Francesco. Innanzitutto, la valutazione delle materie espressa in decimi, il voto in condotta che influenzerà la bocciatura e il tempo pieno. Anche le mense sono a rischio, ci sarà una pericolosa riduzione del tempo scuola\".


Ma non basta. \"Contestiamo anche l\'introduzione del maestro unico alla scuola dell´infanzia e primaria - dicono ancora - l\'aumento degli alunni per classe, la pesante riduzione degli organici (docenti e personale Ata), le classi di inserimento per bambini stranieri. I tagli alle risorse finanziarie porteranno alla negazione di una scuola che finora è ai primissimi posti in tutto il mondo per qualità. Mentre per le scuole superiori - concludono le insegnanti - rischiano di scomparire molte delle 900 sperimentazioni: una delle due scuole di meccanica (Ipsia e Itis) verrà soppressa, così come una dell´indirizzo socio- sanitario (Itas e Liceo socio-psico-pedagogico). L´istituto d´arte diventerà Liceo artistico e il liceo tecnologico verrà soppresso. Il rischio è altissimo\".


\"Per questo c´è bisogno che la cittadinanza venga informata - dicono i genitori del Comitato (Ernesto Caprari, Roberta Torelli, Paolo Mancia e Marina Vichi)- abbiamo in programma un´assemblea alla seconda circoscrizione (domani ore 21,15) e un´altra venerdì (ore 16,30 sempre in Circoscrizione)\".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-12-2008 alle 01:01 sul giornale del 10 dicembre 2008 - 1684 letture

In questo articolo si parla di politica, gelmini, Talita Frezzi