Zingari - Il genocidio dimenticato dei Rom e Sinti

11/12/2008 - Teatro Studio Moriconi - ore 21.00 Zingari - Il genocidio dimenticato dei Rom e Sinti concerto con Santino Spinelli e l’Alexian Group in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Jesi

Il 27 Gennaio è il giorno in cui il mondo intero ricorda la liberazione degli ebrei da Auschwitz. Ma è bene anche ricordare gli oltre cinquecentomila Rom trucidati nei campi di sterminio e di cui nessuno parla. Una tragedia che i Rom hanno subito due volte, la prima per mano dei carnefici che hanno stroncato le loro vite e una seconda perché le loro sofferenza giacciono nel dimenticatoio, come non fossero mai avvenute.


Canti e poesie della memoria in lingua romaní con Santino Spinelli e l’Alexian Group. Il gruppo musicale da anni ricerca e valorizza la cultura musicale romaní. Un viaggio ideale attraverso l’intimità della storia e della cultura Romanì interpretata in maniera assolutamente originale. Il leader del Gruppo Alexian, Santino Spinelli, fisarmonicista e cantautore è conosciuto a livello internazionale. È fondatore e presidente dell’associazione culturale Thèm Romanò (mondo romanò). Nel 2001 viene eletto, quale unico rappresentante per l’Italia, al parlamento della International Romani Union (IRU), organizzazione non governativa con sede a Praga, attiva nel campo dei diritti dei popoli rom, alla quale è stato garantito lo status consultivo presso alcuni organi delle Nazioni Unite.


È ambasciatore dell’Arte e della Cultura Romanì all’Onu. Dal 2002 Spinelli è docente di Lingua e Cultura Romanì presso l’Università degli Studi di Trieste, primo rom in tutta Europa a detenere tale cattedra. INGRESSO LIBERO, POSTI NON NUMERATI.


Clicca il pdf per leggere la scheda dell\'evento.



...

...






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-12-2008 alle 01:01 sul giornale del 11 dicembre 2008 - 1444 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di jesi, spettacoli, Comune di Jesi