Appetibili i lotti edificabili in via Appennini

impalcatura 2' di lettura 14/12/2008 - Si sta registrando un crescente interesse da parte di imprese e famiglie per quei lotti edificabili di via Appennini Alta rimasti invenduti dopo l\'asta pubblica dello scorso settembre.

Si tratta di 8 lotti, quelli di maggiori dimensioni, per i quali, come noto, ProgettoJesi ha pubblicato ora il cosiddetto “invito a manifestare interesse”, vale a dire una dichiarazione che, pur non essendo vincolante, consentirà alla società totalmente partecipata dal Comune di Jesi di capire - una volta raccolte le manifestazioni - come meglio muoversi nella vendita di tale aree.


“L\'invito a manifestare interesse - ha spiegato il presidente di ProgettoJesi, Massimo Bacci - non costituisce un invito ad offrire né una offerta al pubblico. Servirà a noi per decidere come dare seguito all\'obiettivo di cedere l\'intera prima tranche di lotti edificabili per questa area residenziale che, giova ricordarlo, si inserisce in una zona di pregio, ulteriormente impreziosita dalle opportunità derivanti dall\'essere un quartiere eco-sostenibile e dunque all\'insegna della qualità dei manufatti e del risparmio energetico”. La manifestazione d \'interesse, scaricabile sul sito internet di ProgettoJesi, dovrà pervenire entro le 12.30 del 22 dicembre presso la sede della società in viale dell\'Industria 5/b. Il fatto che tale documento sia presente anche nel sito dell\'Agenzia del demanio (www.demaniore.it) ne ha di fatto moltiplicato l\'eco, con richieste di informazioni che giungono anche da fuori regione sia per l\'appetibilità dell\'offerta, sia per le particolari caratteristiche dei lotti. ProgettoJesi, contestualmente, ha dato il via anche all\'avviso d\'asta pubblica per la vendita di due appartamenti nel quartiere “Le Setaiole” e più precisamente in via Luigi Pieralisi 28, rispettivamente a 130 e 132 mila euro.


Anche in questo caso bando, domande di partecipazione, disciplinare d\'asta e fascicoli di vendita sono reperibili al sito www.progettojesi.it. Per maggiori informazioni gli interessati possono contattare la società allo 0731 59322.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-12-2008 alle 01:01 sul giornale del 15 dicembre 2008 - 3119 letture

In questo articolo si parla di politica, jesi, Comune di Jesi





logoEV