Plauso della CNA alla Provincia

cna 23/12/2008 - In un contesto in cui le amministrazioni pubbliche e la politica sembrano sempre sotto schiaffo è giusto riconoscere alla Provincia di Ancona la correttezza del suo operato e la sua attenzione e sensibilità verso il contesto economico locale.

L’aver approvato il bilancio preventivo nei termini previsti, senza il classico ricorso all’esercizio provvisorio e ancor di più l’aver inserito nel bilancio gli interventi per l’anticipo della cassa integrazione ai dipendenti della Antonio Merloni, come il reperimento di risorse per l’attivazione del Fondo garanzie a sostegno delle piccole imprese, sono il chiaro segnale di una forte attenzione nei confronti del contesto sociale ed economico del nostro territorio.



Nonostante i compiti molto limitati, l’ente Provincia si è subito attivato per affrontare la fase difficile.



Come CNA riteniamo quindi doveroso riconoscere alla Presidente, alla Giunta e al Consiglio provinciale di aver operato bene, velocemente e con determinazione.


da Otello Gregorini
direttore CNA Provincia di Ancona




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-12-2008 alle 01:01 sul giornale del 23 dicembre 2008 - 993 letture

In questo articolo si parla di attualità, cna