IN EVIDENZA









15 luglio 2009

...

4ª Rassegna Bandistica a Chiaravalle dal 16 al 19 luglio. Musica sotto le stelle: quattro serate in compagnia di Bande Musicali nel chiostro dell’abbazia Cistercense di Chiaravalle.





14 luglio 2009


...

Tornano in scena i Musaico per un nuovo concerto in questo 2009 che ha segnato il ritorno del cantautore del trio acustico Marco Petrucci alla collaborazione con i Nomadi con il brano “Qui”, quinta traccia di “Allo specchio”, il nuovo lavoro della band emiliana.








13 luglio 2009


...

"Caro Assessore Daniele Olivi ci sconcerta leggere quello che lei scrive. Ci chiediamo come si possa dire che i presidi sono presenti nei quartieri quotidianamente quando è evidente a tutta la città che così non è. Sei nuovi tenenti non significa aumento dell’organico. Meno dieci elementi disponibili, significa non rispondere alla normativa regionale e alle esigenze di sicurezza urbana".




...

"Già durante la prima seduta del consiglio comunale avevamo criticato il Sindaco per il ritardo con il quale era stato convocato il primo consesso comunale, preso dai problemi relativi alla spartizione politica delle poltrone, ben sapendo che avevamo di fronte problemi gravi da risolvere, in particolare quelli legati all’edilizia scolastica".




11 luglio 2009

...

La Notte Bianca di Jesi edizione 2009 si presenta come un evento diverso dalle tante “Notti Bianche” che si svolgono nel territorio nazionale - le quali si riducono molto spesso ad occasione di festeggiamenti e bagordi anche al di fuori di ogni regola – bensì come un progetto che vuole essere un Modello per eventi di questo genere, un modello che prende vita dalle Anime della città.






...

"Siamo in un'area ad elevato rischio di crisi ambientale, con una elevatissima concentrazione di impianti altamente inquinanti, eppure è tutto a norma di legge e alcuni vorrebbero autorizzare una nuova centrale ed una nuova raffineria alla Sadam. Abbiamo zone della città intasate di traffico quotidianamente dalle 17 alle 20 (vedi Asse Sud), eppure è tutto a posto, è tutto a norma di legge. Come è possibile tutto questo?".





...

“Bob Money è un artista nuovo, diverso, con un linguaggio autonomo che non può essere comparato. Insomma, mi sento di dire con convinzione che merita un posto nella storia dell’arte contemporanea”. Andrea Diprè, il noto critico d’arte, conosciuto dal grande pubblico per le tante apparizioni televisive, è rimasto entusiasta della mostra “Cosmogonia” di Money, alias Roberto Quattrini, che ha inaugurato giovedì 9 luglio la quarta edizione della rassegna “Trivio e quadrivio” organizzata dall’assessorato alla Cultura del Comune.



...

"La latitanza della Giunta su posizioni di grande interesse, ed anche, e purtroppo, di drammatica realtà, fa capire come in assenza del Sindaco, troppi Assessori, già silenti di loro conto, siano probabilmente incapaci di dare risposte concrete ad una città che assiste attonita ed impaurita a tragici fatti di cronaca, probabilmente evitabili se si fosse dato corso a quel Piano di Sicurezza che solo l’ostracismo della estrema sinistra ha impedito di attuare a Jesi".


...

"Il Movimento democratico è evidentemente distratto. E distratto due volte. Primo perchè accusa l'Amministrazione comunale sulla questione del personale della polizia municipale senza registrare che proprio in questi mesi ha preso il via un importante processo di riorganizzazione che da lunghi anni non si registrava e che sta dando luogo a risultati significativi. Secondo perchè confonde le mansioni specifiche della polizia municipale da quelle delle forze dell'ordine".



10 luglio 2009


...

Grande rock giovane a Monsano venerdì 10 e sabato 11 luglio dalle ore 21.30 in Piazza Caduti. Ben dodici Gruppi in due serate con tanta musica originale dal rock al pop, passando per quasi tutti i generi. Ingresso libero. E’ un appuntamento nell’ambito della rassegna Muse d’Estate dell’Associazione MonsanoCult in collaborazione con Festival Divino 2009.


...

"Con l’approvazione del Piano della Sicurezza in Consiglio Comunale la città avrebbe dovuto essere maggiormente controllata e sicura, ma invece le promesse sono rimaste tali e i cittadini rivendicano giustamente più controlli".


9 luglio 2009


...

E' un destino amaro quello che lega talvolta le persone. Matteo Bimbo aveva 16 anni. Era in prognosi riservata dopo un tremendo incidente stradale sabato scorso all'alba, mentre rientrava a casa da una festa. E' spirato ieri nel reparto di Rianimazione dell'ospedale regionale di Torrette. I genitori hanno deciso di donare gli organi. Il 20 giugno scorso, il suo compagno di banco all'Istituto per Geometri di Jesi, Edoardo Carletti, è morto in seguito a un incidente in scooter a Monte San Vito.