Approvata la mozione D\'Onofrio sulla campagna di controllo degli affitti

1' di lettura 01/01/2009 - \"Alleanza Nazionale – verso il PDL – rende noto, con soddisfazione, che il Consiglio Comunale, in data 19 dicembre 2008, dando seguito alle indicazioni reiteratamente espresse dal proprio gruppo consiliare,e con il voto contrario di R.C., del Comunisti Italiani e di S.D., ha approvato la mozione presentata dal Consigliere Marco D\'Onofrio avente ad oggetto: “campagna di controllo affitti”\".

Sulla premessa che una recente normativa nazionale prevede, per il Sindaco, modalità d\'intervento politico più diretto ed ampio, pure a tutela e salvaguardia di quelle che sono precise norme in materia di sicurezza, e che esistono, in modo chiaro ed evidente, motivi da cui dedurre che l\'attuale situazione abitativa, anche in alcune zone di Jesi, sia tale da palesare il non rispetto delle normative in vigore sia da parte dei locatori che dei conduttori, il Sindaco e la Giunta sono stati impegnati ad avviare, in tempi rapidi, una “campagna di controllo di ogni situazione abitativa regolata da contratto d\'affitto”, anche attivando e coinvolgendo altri organi ed enti istituzionali, e nel rispetto delle leggi e dei regolamenti esistenti in materia, da concretizzare e da manifestare con un progetto ben definito, e con il precipuo fine di ripristinare la regolarità delle situazioni locatizie, dando poi comunicazione ufficiale dei relativi risultati al Consiglio Comunale.



Ciò nel tentativo di monitorare, controllare, arginare e, per quanto possibile, debellare una situazione diffusa di irregolarità, che finisce per danneggiare prevalentemente le fasce più deboli e chi si trova ad essere vittima di soprusi, nell’impossibilità o nell’estrema difficoltà di difendersi da questi, anche per una reale carenza di mezzi economici.


da Daniele Massaccesi
Alleanza Nazionale




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 02 gennaio 2009 - 1645 letture

In questo articolo si parla di politica, jesi, alleanza nazionale, Daniele Massaccesi