I postumi del Capodanno: danni in Comune e alla pista di pattinaggio

pista di pattinaggio 03/01/2009 - Dopo i bagordi e i festeggiamenti per il Capodanno continua la conta dei danni provocati dagli eccessi festaioli.

In Municipio è stata sostituita la vetrata rotta dallo scoppio del lancio di un petardo ma si dovrà provvedere anche alla sistemazione della cancellata dell\'ingresso principale che è stata forzata. In questo caso però i vandali potrebbero essere individuati tramite le riprese delle telecamere installati sulla scalinata del palazzo municipale.


Danni anche per la pista di pattinaggio sul ghiaccio. La notte prima di San Silvestro è stata scardinata la porta della baita di legno all\'interno della quale era custodito l\'impianto stereo per la riproduzione della musica che è stato quindi rubato. Gli organizzatori del ConsAdria hanno prontamente cercato di rimediare al danno mettendo a disposizione un nuovo impianto stereo che il 1° gennaio era regolarmente in funzione.







Questo è un articolo pubblicato il 03-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 03 gennaio 2009 - 3840 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli


Incivili e barbari che si spera vengano individuati e poi invece dei soliti bla bla bla metterli nudi sulla pista di ghiaccio e spruzzati di acqua ogni ora

vieri

Commento sconsigliato, leggilo comunque