Formazione Professionale, la Provincia dà il via ai progetti formativi

quercetti 10/01/2009 - Dopo l’approvazione definitiva da parte della Giunta, è stato pubblicato, in data 07.01.’09, dall’Assessorato alla Formazione e Politiche del lavoro della Provincia di Ancona, l’avviso pubblico per la presentazione di progetti formativi sull’Asse I “Adattabilità” del Fondo Sociale Europeo 2007/2013.

Il Bando, che mette complessivamente a disposizione € 1.800.000, è finalizzato a finanziare progetti di formazione a favore di lavoratori occupati sui seguenti obiettivi generali: - sostenere la formazione continua e l’adattabilità rispetto ad esigenze riorganizzative delle realtà aziendali, - incentivare l’innovazione e la produttività attraverso una migliore organizzazione e qualità del lavoro, - sviluppare e promuovere la competitività del sistema produttivo.


I soggetti beneficiari (ammessi alla presentazione delle domande di finanziamento del progetto) sono le imprese, comprese quelle con meno di 10 addetti, che abbiano unità produttive ubicate nel territorio della provincia di Ancona e gli enti di formazione accreditati secondo la normativa regionale. Destinatari dei percorsi formativi sono gli imprenditori e loro collaboratori, i lavoratori dipendenti e autonomi e quelli in cassa integrazione ordinaria o con contratti di lavoro atipici. Le domande di finanziamento dovranno esser inoltrate entro la scadenza del 23/2/2009 al Dipartimento II “Governanace Progetti e Finanza” - Settore III “Istruzione Formazione e Lavoro” della Provincia di Ancona.


“Di fronte alla crisi che attanaglia la realtà economica e produttiva del nostro territorio - dichiara l’Assessore alla Formazione e lavoro Maurizio Quercetti - la leva della formazione professionale assume sempre maggiore importanza, essa deve rappresentare uno strumento ancora più incisivo che nel passato, per contrastare le disfunzioni, sostenere il tessuto produttivo, incentivare l’innovazione, ma soprattutto per tutelare e accrescere la qualità del lavoro.La Provincia di Ancona ha scelto di intervenire su questo terreno, che è anche quello più pertinente alle sue funzioni, con l’ambizioso obiettivo di costruire un insieme di interventi in grado di realizzare politiche formative e di sostegno all’impresa e al lavoro. Questo bando - continua l’Assessore Quercetti - con la sua forte valenza innovativa, frutto anche di una complessa fase di concertazione che ha coinvolto le parti sociali attraverso la Commissione Provinciale del Lavoro, è uno degli strumenti che in questi mesi la Provincia di Ancona sta mettendo in campo per dare concretezza a tali obiettivi, attivando spirali virtuose che aumentino l’occupabilità e la competitività del nostro sistema produttivo. In definitiva, la Provincia di Ancona vuole concretamente contribuire alla costruzione di una forte azione di governance per contrastare la crisi e porre le condizioni per una nuova fase di sviluppo socialmente sostenibile per l’intera comunità provinciale che abbia come presupposti la salvaguardia e lo sviluppo dell’occupazione.”


Copia integrale dell’avviso è scaricabile dal sito www.istruzioneformazionelavoro.it. Per qualsiasi informazione rivolgersi all’ufficio Gestione Azioni FSE tel. 071/5894319.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 10 gennaio 2009 - 2668 letture

In questo articolo si parla di provincia di ancona, politica, ancona, quercetti


Peccato che non abbia trovato di forme di finanziamento per l\'attività di libero professionista, necessaria per acquisire il materiale e aggiornarlo...sopratutto con le leggi che cambiano quasi a ritmo annuale...

Alessandro

Una domanda: io volevo aprtecipare al bando per i finanziamenti dei corsi di formazione che sono stati messi a disposizione dalla provincia di ancona (per l\'anno 2010-2011). Pero\', dovrei iniziare tutto ex novo.E\' un progetto troppo ambizioso? Sto tentando di mettere insieme un gruppo di professionisti pr poi tentare di formare un istituto di formazione. Il problema e\' che nel bando come requisito e\' richiesto l\'accreditamento dell\'istituto: come si ottiene? e\' possibile per un istituto appena nato ottenerla?<br />
<br />
mille grazie<br />