Volley: Monte Schiavo, arriva Martina Mataloni

monteschiavo volley 2' di lettura 17/01/2009 - Un\'altra marchigiana si aggrega alla Monte Schiavo Banca Marche Jesi nella stagione 2008/2009.

E\' Martina Mataloni, nata a Loreto l\'1 settembre 1988, alta 162 cm e cresciuta pallavolisticamente nelle giovanili della Pallavolo Loreto. Andrà ad affiancare Isabella Zilio, quale secondo libero. Nel gennaio 2006 ha esordito nel ruolo di secondo libero, nel campionato di B1 a Casette d\'Ete. Nella successiva stagione 2006/2007, ha esordito in serie A1 con la Tena Santeramo. Nella stagione 2007/2008, si è trasferita a Vicenza, sempre in A1, alla Joi Volley. A dicembre 2007 si è infortunata ad un ginocchio ed a gennaio 2008 si è operata. Ha ripreso l\'attività nell\'agosto 2008, con la pallavolo Santa Croce (B1) per poi tornare in A1 con la Monte Schiavo Banca Marche.




“Abbiamo allargato l\'organico – dice Henriette Weersing – sfruttando al meglio un\'occasione che ci si è presentata. Abbiamo raccolto una segnalazione (quella che Mataloni si era liberata dall\'attuale club, ndr) e subito ci siamo mossi. Martina si è allenata per un po\' con noi, ci è sembrata interessante ed abbiamo così deciso di tesserarla. Guardando al futuro e direi anche al presente, Martina si inserisce perfettamente nel nostro progetto, è giovane e di Porto Recanati, quindi ci fa ancora di più piacere valorizzare un\'atleta marchigiana, che si va ad affiancare alle nostre Cerioni e Travaglini”.




Questo pomeriggio Mataloni sarà in palestra con il resto della squadra e domani partirà per Santeramo, dove la Monte Schiavo Banca Marche domenica (alle 17,30) giocherà la seconda gara del girone di ritorno. “Santeramo resta un campo caldo e difficile – conclude il direttore sportivo della Monte Schiavo –anche Bergamo di recente ha rischiato di perderci. Sappiamo che le nostre avversarie cambiano totalmente quando giocano in casa e quindi non dobbiamo cullarci sul 3-0 dell\'andata. La nostra squadra sta migliorando e spero che continui nella sua striscia positiva. Dobbiamo avere il giusto atteggiamento e soprattutto stare attente a fare pochi errori”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 17 gennaio 2009 - 1703 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, jesi, volley, Monteschiavo BancaMarche Volley





logoEV