In città meno incidenti ma più violazioni commerciali

polizia municipale 21/01/2009 - Diminuzione di incidenti stradali e aumento delle violazioni di commercio. Questo il bilancio relativo alla città di Jesi che emerge dalla relazione sull\'attività svolta nell\'anno 2008 dalla Polizia Municipale.

Il 2008 è stato caratterizzato da un maggior senso di responsabilità da parte degli automobilisti che si sono rivelati più disciplinati rispetto al precedente anno. Nel corso dell\'anno appena terminato, infatti, gli incidenti stradali rilevati a Jesi dalla Polizia Municipale sono stati 323, dei quali appena due mortali. In calo anche il numero di infrazioni commesse accertate (5937) per un valore complessivo di 624.336 euro, a differenza del 2007 in cui erano state 7366.


Ad annunciarlo è la Polizia Municipale nella relazione sull\'attività svolta nel 2008 nella quale, però, sottolinea anche un aumento delle violazioni nel settore commerciale con relativi sequestri di merce. I controlli svolti nei negozi e nelle aree pubbliche, quali mercati e fiere, hanno verificato 564,97 violazioni di commercio con 25 sequestri di merci. Un forte aumento rispetto al 2007 nel quale i verbali per violazioni commerciali erano 52 con 18 sequestri.


Per l\'elenco completo dei dati forniti dalla Polizia Municipale di Jesi cliccare il pdf.



...

...






Questo è un articolo pubblicato il 21-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 21 gennaio 2009 - 1201 letture

In questo articolo si parla di attualità, polizia municipale vigili, Sudani Alice Scarpini